Ginnastica ai Giochi della VII Olimpiade - Concorso libero a squadre maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Concorso libero a squadre maschile
Anversa 1920
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Anversa
Periodo 27 agosto
Partecipanti 45 da 2 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Danimarca Danimarca
Medaglia d'argento Norvegia Norvegia
Edizione precedente e successiva
Stoccolma 1912 Non più disputata
Ginnastica a
Anversa 1920
Gymnastics (artistic) pictogram.svg
Indviduale
Concorso individuale
A Squadre
Concorso a squadre
Libero a squadre
Svedese a squadre

La competizione del concorso libero a squadre di ginnastica artistica dei Giochi della VII Olimpiade si tenne il 27 agosto 1920 allo Stadio Olimpico di Anversa.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre potevano essere composte da un numero di 24 a 60 ginnasti. L' esercizio durava un'ora e si svolgeva sugli attrezzi a scelta della squadra con esercizi tutti liberi. Cinquanta punti erano assegnati per le prestazioni e ulteriori dieci punti per il numero dei partecipanti di una squadra. Il punteggio massimo possibile era di 60 punti.

Parteciparono solo due squadre.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Ginnasti Punti
Oro Danimarca Danimarca Georg Albertsen, Carl R. Andersen, Viggo Dibbern, Aage Frandsen, Hugo Helsten, Harry Holm, Herold Jansson, Robert Johnsen, Christian Juhl, Vilhelm Lange, Svend Meulengracht Madsen, Peder Marcussen, Peter Møller, Niels Turin-Nielsen, Steen Lerche Olsen, Christian Møller Pedersen, Stig Rønne, Harry Sørensen, Christian Thomas, Knud Vermehren 51,35
Argento Norvegia Norvegia Alf Aanning, Karl Aas, Jørgen Andersen, Gustav Bayer, Jørgen Bjørnstad, Asbjørn Bodahl, Eilert Bøhm, Trygve Bøyesen, Ingolf Davidsen, Haakon Endreson, Harald Færstad, Herman Helgesen, Peter Hol, Otto Johannessen, Johan Anker Johansen, Trygve Kristoffersen, Henrik Nilsen, Jacob Opdahl, Arthur Rydstrøm, Frithjof Sælen, Bjørn Skjærpe, Wilhelm Steffensen, Olav Sundal, Reidar Tønsberg, Lauritz Wigand-Larsen 48,55


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici