Giglio imperiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giglio imperiale
Titolo originale Yellow Lily
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1928
Durata 65 min. (2.190,6 metri - 8 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Alexander Korda
Soggetto Lajos Biró
Sceneggiatura Bess Meredyth, Garrett Graham
Produttore Ned Marin
Casa di produzione First National Pictures
Fotografia Lee Garmes
Montaggio Harold Young
Scenografia Max Parker

Arredamento: Ray Moyer

Costumi Max Rée
Interpreti e personaggi

Giglio imperiale (Yellow Lily) è un film muto del 1928 diretto da Alexander Korda e interpretato da Billie Dove.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla First National Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla First National Pictures, il film - presentato da Richard A. Rowland - uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 maggio 1928 con il titolo originale Yellow Lily. Venne distribuito anche in Europa: in Finlandia uscì il 28 gennaio 1929 e in Portogallo, con il titolo Os Amores do Arquiduque, il 1º aprile 1930[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDB Release Info

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema