Giga (forma musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Giga (danza)" rimanda qui. Se stai cercando il ballo tradizionale, vedi Giga (ballo).

La giga è una danza di andamento veloce in tempo ternario. Venne utilizzata soprattutto nei secoli XVII e XVIII come forma colta dell'omonima danza popolare di origine nord europea, che entrò a far parte della suite strumentale come movimento conclusivo.

Forse di origine irlandese, la giga venne importata dalla Francia, dove tra l'altro si rintracciano delle simili varianti quali la Loure. Dall'iniziale tempo semplice in 3/8, derivarono i relativi tempi composti, quali ad esempio 6/8, 12/8, 9/8 e 9/4. Essa ampliò la sua tessitura con il passare del tempo, arricchendosi di una sempre più articolata struttura contrappuntistica. Complessivamente restò invariata la tradizionale suddivisione ternaria in battuta, nonostante ci siano degli esempi, come la giga della suite francese n. 1 BWV 812 di Johann Sebastian Bach, dove la scrittura è invece in 4/4.

Bach utilizzò largamente la giga nelle sue composizioni facendo raggiungere a questa forma la sua massima espressione; più recentemente è stata ripresa da musicisti quali Claude Debussy, Igor Stravinskij e Arnold Schönberg.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica