Gianni e le donne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianni e le donne
Gianni e le donne.png
Lilia Silvi e Gianni Di Gregorio
Paese di produzione Italia
Anno 2011
Durata 90'
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Gianni Di Gregorio
Sceneggiatura Gianni Di Gregorio, Valerio Attanasio
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Gogò Bianchi
Musiche Ratchev & Carratello
Scenografia Susanna Cascella
Costumi Silvia Polidori
Interpreti e personaggi

Gianni e le donne è un film commedia di produzione italiana del 2011, diretto ed interpretato da Gianni Di Gregorio, autore anche della sceneggiatura insieme a Valerio Attanasio.

Prodotta da Angelo Barbagallo e Gaetano Daniele, è l'opera seconda, come autore, di Di Gregorio, autore nel 2008 del film Pranzo di ferragosto.

In Italia la pellicola è stata immessa sul circuito cinematografico l'11 febbraio. Sul mercato estero è stata distribuita con il titolo The Salt of Life, traduzione del titolo di lavorazione Il sale della vita.

È stata presentata nella sezione Berlinale Special del Festival internazionale del cinema di Berlino 2011.

Alcune scene del film sono state girate in una casa di Trastevere.[senza fonte]

Nel film compare, in un divertente cameo, Lilia Silvi, popolare attrice, diva del cinema dei telefoni bianchi. Questa partecipazione segna il suo ritorno sul set dopo quasi sessant'anni.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film, ambientato a Roma, tratta di Gianni, un pensionato sessantenne, sposato, con figlia e fidanzato della figlia a carico, deluso dalla vita e alla ricerca di nuove motivazioni amorose.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nastri d'Argento 2011: tutte le candidature, Cinemagazine online. URL consultato il 28-5-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema