Gianni Sperti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gianni Sperti (Manduria, 12 aprile 1973) è un ballerino e personaggio televisivo italiano, primo ballerino di numerose trasmissioni di Canale 5 fin dagli anni novanta.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto a Pulsano (in provincia di Taranto), fin da giovane ha studiato danza a livello professionistico; dapprima rock acrobatico, poi, a partire dall'età di 16 anni, danza moderna e classica.[1] Ha debuttato in televisione, dopo un provino, nel 1995, partecipando al corpo di ballo del programma estivo di Canale 5 La sai l'ultima? VIP.[1] Nella stagione televisiva 1995/1996 ha fatto parte dei corpi di ballo di importanti programmi di Canale 5, come Stelle sull'acqua (condotto da Carmen Russo), Il grande bluff di Luca Barbareschi e una nuova edizione di La sai l'ultima?.[1] A partire dal settembre 1996 è stato primo ballerino di Buona domenica, ruolo che ha mantenuto fino al dicembre del 2000.[1] In questo ambito ha conosciuto Paola Barale, con la quale si è sposato nel 1998;[2] il loro matrimonio suscitò interesse nel pubblico televisivo, giungendo ad una burrascosa separazione avvenuta nel 2002. Nel frattempo, durante l'esperienza durata quasi cinque stagioni a Buona domenica, ha partecipato al film Milonga, con Claudia Pandolfi e Giancarlo Giannini,[1][3] e, nel 1997, è stato primo ballerino della trasmissione estiva di Iva Zanicchi Ballo amore e fantasia.[1] Nell'autunno del 1999 ha ricoperto lo stesso ruolo in L'ultimo valzer, programma condotto da Fabio Fazio e Claudio Baglioni,[1] mentre nel febbraio 2000 è stato ballerino e coreografo del programma di Canale 5 Stelle a quattro zampe.[1] A partire dai primi anni duemila è nel cast del programma di Maria De Filippi Uomini e donne, dove ancora adesso partecipa in qualità di opinionista, in coppia con Tina Cipollari.[1] Ha preso parte al reality show La talpa, nella sua seconda edizione del 2005, uscendone vincitore.[4] Negli anni recenti è spesso ballerino per la trasmissione Amici di Maria De Filippi.[5]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Sostenitore della battaglia contro l'abbandono dei cani, è testimonial della Campagna "Dog Kiss".[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i Sito "jumpy.mediaset.it". URL consultato il 28 settembre 2009.
  2. ^ Dopo Simona Ventura le nozze della Barale in Corriere della Sera, 1° aprile 1998, p. 37. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  3. ^ Giovanna Grassi, Un detective alla Chandler in Corriere della Sera, 15 agosto 1998, p. 60. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  4. ^ Giovanna Grassi, Vallesi è la "Talpa". A Sperti i 200mila euro in Corriere della Sera, 23 novembre 2005, p. 45. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  5. ^ Corrado Ruggeri, "Io ballo", con Amici e talenti in Corriere della Sera, 19 aprile 2007, p. 16. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  6. ^ "Dog Kiss", la Campagna contro l'abbandono dei cani

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]