Gianni Sassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianni Sassi intervistato da Renato Marengo nel 1979

Gianni Sassi (Varese, 8 ottobre 1938Milano, 14 marzo 1993) è stato un produttore discografico, imprenditore e fotografo italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

« Ha influito sul clima intellettuale del nostro paese, sprovincializzandolo e aprendo spiragli impensabili nella progettazione artistica »
(Matteo Guarnaccia, su Inside n.12, autunno 2006)

Inizia l'attività nel 1963 aprendo a Milano, con Sergio Albergoni, l'agenzia di grafica pubblicitaria Al.Sa, che anni dopo creerà le copertine per alcuni progetti musicali italiani, come Osage Tribe, Antonella Bottazzi, gli Area e il primo Franco Battiato (degli album Fetus e Pollution), oltre a numerose copertine dell'etichetta discografica Bla Bla e tutte quelle della Cramps.

Nel 1967 fonda con Daniela Palazzoli, Gianni-Emilio Simonetti e Sergio Albergoni la ED912 (editoria d'arte). Nel 1972 pubblica, con la complicità di Marco-Maria Sigiani e Sergio Albergoni, Frankenstein, trimestrale di tecnologia, poesia e mercato.

Nel 1971 fonda, in società con Franco Mamone e Sergio Albergoni, l'etichetta discografica Cramps, producendo artisti come Eugenio Finardi, Alberto Camerini, Claudio Rocchi, gli Arti e Mestieri, i Venegoni & Co, gli Area, gli Skiantos e molti altri.

Nel 1974 con Sergio Albergoni pubblica Al.sa 30, mensile di analisi economiche in collaborazione con Index. È tra i fondatori della Cooperativa Intrapresa.

Nel 1979 progetta ed edita Alfabeta, rivista di letteratura che pubblicherà 114 numeri. Nell’ottobre 1982 nasce La Gola, mensile di gastronomia.

È stato inoltre organizzatore di numerosi convegni e festival, tra i quali Milano Poesia un Festival internazionale attraversato dai poeti e dai performer più importanti del mondo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Maurizio Marino Gianni Sassi. Fuori di testa. L’uomo che inventò il marketing culturale, Castelvecchi Editore, 2013. ISBN 8876159002

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]