Gianfranco De Rosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gianfranco de Rosa)

Gianfranco De Rosa (Napoli, 24 settembre 1969) è un produttore cinematografico italiano.

Terminati gli obblighi di leva nell'Arma dei Carabinieri nel 1990, inizia la sua carriera nel gruppo Cecchi Gori all'epoca diretto da Mario Cecchi Gori e partecipa a numerosi film lavorando nel reparto produzione seguendo: Hannibal, L'esorcista la genesi, Daylight, Gosth Boat, U571. La sua esperienza prosegue con Dino De Laurentiis in Marocco, Malta, Stati Uniti, Bruxelles e Italia.

Nella sua carriera lavora nel reparto produzione di tre films di Carlo Verdone Perdiamoci di vista, Sono pazzo di Iris Blond, C'era un cinese in coma.

Nel 2000, un suo cortometraggio, Mehari, vince la menzione speciale ai nastri d'argento. Nel 2001 fonda la Europeanfilmcommunication società di produzione per Cinema e pubblicità con sede negli Studios di Cinecittà di Roma che oggi opera con la sigla EFC.

Nel 2004 esordisce negli Stati Uniti come produttore associato del film di Asia Argento Ingannevole è il cuore più di ogna altra cosa. Nel 2003 riceve dalla BBC Television di Londra un encomio per lo sviluppo e realizzazione del progetto Leonardo da Vinci Film seguito in Italia e Londra.

Nel giugno 2010 termina la produzione della sit-com "A un pelo dalla Victoria".

Nel 2012 in qualità di organizzatore generale segue la produzione del film di Marco Risi Cha Cha Cha.

Più di 50 spot commerciali televisivi nazionali prodotti, tra i vari brand Pepsi, Borbone, Crispo, Carpisa, Grimaldi lines, le bebè gioielli, gaviscon, msc crociere, palombini caffè, rds radio, campari, crodino, bosch, acqua santa croce.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie