Gianfranco Pasquino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Gianfranco Pasquino
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Gianfranco Pasquino
Luogo nascita Trana
Data nascita 1942
Professione professore universitario
Partito PCI, PDS
Legislatura IX, X, XII
Gruppo Sinistra Indipendente, Progressisti
Coalizione Progressisti

Gianfranco Pasquino (Trana, 9 aprile 1942[1]) è un politologo e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea a Torino in Scienza Politica con Norberto Bobbio e si specializza in Politica Comparata con Giovanni Sartori al Cesare Alfieri di Firenze. Ha conseguito un Master of Arts in Relazioni Internazionali presso la Paul H. Nitze School of Advanced International Studies (SAIS) della Johns Hopkins University, frequentando il primo anno presso il campus europeo, Bologna Center, e il secondo anno presso il campus principale a Washington, DC (USA). La sua carriera universitaria l'ha portato ad insegnare anche nelle Università di Firenze, Harvard, della California a Los Angeles, e alla School of Advanced International Studies di Washington. Professore di Scienza politica nell'Università di Bologna dal 1 novembre 1969 al 31 ottobre 2012, è stato nominato Emerito nel 2014; Dal 1976 è professore di European Studies al Bologna Center della Johns Hopkins University. Insegna anche al Dickinson Center a Bologna.

Ha diretto dal 1980 al 1984 la rivista Il Mulino e, dal 2001 al 2003, la Rivista italiana di scienza politica. Nel triennio 2010-2013 è Presidente della Società Italiana di Scienza Politica (SISP).

È stato Senatore della Repubblica dal 1983 al 1992 e dal 1994 al 1996 per la Sinistra Indipendente e per i Progressisti. Nel 1996 candidato dall'Ulivo alla Camera dei Deputati è stato l'unico non eletto di quella lista nella quota Maggioritaria Uninominale dell'Emilia-Romagna. Il 26 luglio 2005 è stato eletto Socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Dal luglio 2011 fa parte del Consiglio Scientifico dell'Enciclopedia Italiana. A lungo editorialista per Il Sole 24 Ore, "la Repubblica" e l'Unità, attualmente collabora con l'Agenzia Giornali Locali (agenzia di stampa delle testate locali del Gruppo Editoriale L'Espresso) e con Il Corriere di Bologna. È direttore inoltre della rivista 451 (edizione italiana della prestigiosa The New York Review of Books).

È stato per più di un decennio commentatore della trasmissione radiofonica di Radio 1 Zapping. È spesso ospite delle trasmissioni televisive Omnibus e CoffeeBreak de La7.

Alle elezioni amministrative del 2009 si è candidato a sindaco della città di Bologna, a capo di una lista civica chiamata "Cittadini per Bologna", come l'associazione che aveva formato nei mesi precedenti, dichiarando all'annuncio della candidatura: "Siamo di centrosinistra e fondamentalmente ulivisti, ma non nostalgici, perché crediamo che l'Ulivo non sia mai arrivato ad un suo compimento". Pasquino ha raccolto circa 4.400 voti (il 2%).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Modernizzazione e sviluppo politico, Bologna, Il Mulino, 1970.
  • Militari e potere in America Latina, Bologna, Il Mulino, 1974.
  • Continuità e mutamento elettorale in Italia. Le elezioni del 20 giugno 1976 e il sistema politico italiano, a cura di e con Arturo Parisi, Bologna, Il Mulino, 1977.
  • Cos'è cambiato nella societa italiana? Elementi per la comprensione delle vicende sociali economiche e politiche dell'Italia negli anni '70, con Arnaldo Bagnasco e Angelo Caloia, Milano, Libreria Cortina, 1977.
  • La politica nell'Italia che cambia, a cura di e con Alberto Martinelli, Milano, Feltrinelli, 1978.
  • Crisi dei partiti e governabilità, Bologna, Il Mulino, 1980.
  • Teoria e prassi delle relazioni internazionali, a cura di, Napoli, Liguori, 1981. ISBN 88-207-1030-7.
  • Degenerazione dei partiti e riforme istituzionali, Roma-Bari, Laterza, 1982.
  • Le società complesse, a cura di, Bologna, Il Mulino, 1983. ISBN 88-15-00040-2.
  • Terrorismo e violenza politica. Tre casi a confronto: Stati Uniti, Germania e Giappone, a cura di e con Donatella della Porta, Bologna, Il Mulino, 1983. ISBN 88-15-00168-9.
  • Varianti del riformismo, Bologna, Istituto Cattaneo, 1984.
  • La prova delle armi, a cura di, Bologna, Il Mulino, 1984. ISBN 88-15-00584-6.
  • Marx dopo Marx, con Biagio De Giovanni, Bologna, Cappelli, 1985.
  • Il sistema politico italiano, a cura di, Roma-Bari, Laterza, 1985. ISBN 88-420-2580-1.
  • Il potere militare nelle società contemporanee, a cura di e con Franco Zannino, Bologna, Il Mulino, 1985. ISBN 88-15-00922-1.
  • La complessità della politica, Roma-Bari, Laterza, 1985. ISBN 88-420-2618-2.
  • Restituire lo scettro al principe. Proposte di riforme istituzionali, Roma-Bari, Laterza, 1985. ISBN 88-420-2657-3.
  • Manuale di scienza della politica, a cura di, Bologna, Il Mulino, 1986. ISBN 88-15-01208-7.
  • Mass media e sistema politico. Atti del Convegno La scienza politica in Italia: bilancio e prospettive, Milano, maggio 1984, a cura di, Milano, Franco Angeli, 1986.
  • Una certa idea della sinistra, Milano, Feltrinelli, 1987. ISBN 88-07-11016-4.
  • Rappresentanza e democrazia, a cura di, Roma-Bari, Laterza, 1988. ISBN 88-420-3228-X.
  • La lenta marcia nelle istituzioni. I passi del PCI, a cura di, Bologna, Il Mulino, 1988. ISBN 88-15-02078-0.
  • Istituzioni, partiti, lobbies, Roma-Bari, Laterza, 1988. ISBN 88-420-3069-4.
  • I soliti ignoti. Gli opposti terrorismi nell'analisi dei Presidenti del Consiglio (1969-1985), in Raimondo Catanzaro (a cura di), La politica della violenza, Bologna, Il Mulino, 1990. ISBN 88-15-02734-3.
  • Opposizione, governo ombra, alternativa, con Oreste Massari e Antonio Missiroli, Roma-Bari, Laterza, 1990. ISBN 88-420-3532-7.
  • Alla ricerca dello scettro perduto. Democrazia, sovranità, riforme, Bologna, Il Mulino, 1990. ISBN 88-15-02467-0.
  • La repubblica dei cittadini ombra, Milano, Garzanti, 1991. ISBN 88-11-65590-0.
  • Come eleggere il governo, Milano, Anabasi, 1992. ISBN 88-417-7002-3.
  • Politica in Italia. I fatti dell'anno e interpretazioni. Edizione 1992, a cura di e con Stephen Hellman, Bologna, Il Mulino, 1992. ISBN 88-15-03628-8.
  • La nuova politica, Roma-Bari, Laterza, 1992. ISBN 88-420-3962-4.
  • Commentario della Costituzione, Art. 48-52. Rapporti politici. To. 1, Bologna, Zanichelli, 1992. ISBN 88-08-10412-5.
  • Stati Uniti, a cura di, Milano, Il Saggiatore-Bruno Mondadori, 1993. ISBN 88-428-0109-7.
  • Votare un solo candidato. Le conseguenze politiche della preferenza unica, a cura di, Bologna, Il Mulino, 1993. ISBN 88-15-03870-1.
  • Politica in Italia. I fatti dell'anno e interpretazioni. Edizione 1993, a cura di e con Stephen Hellman, Bologna, Il Mulino, 1993. ISBN 88-15-04083-8.
  • Euroministri: il governo dell'Europa, con Luciano Bardi, Milano, Il Saggiatore, 1994. ISBN 88-428-0178-X.
  • L'alternanza inattesa: le elezioni del 27 marzo 1994 e le loro conseguenze. Soveria Mannelli (Cz), Rubbettino, 1994, (curatore).
  • Rappresentare e governare. Bologna, Il Mulino, 1994, (curatore con O. Massari).
  • Politica in Italia. I fatti dell'anno e interpretazioni. Edizione 1994. Bologna, Il Mulino, 1994, (curatore con C. Mershon).
  • La politica italiana. Dizionario critico 1945-1995. Roma-Bari, Laterza, 1995, (curatore).
  • Mandato popolare e governo. Bologna, Il Mulino, 1995.
  • Lo stato federale. Milano, Il Saggiatore, 1996.
  • L'opposizione. Roma-Bari, Laterza, 1996.
  • Semipresidenzialismo. Bologna, Il Mulino, 1996. (co-autore con S. Ceccanti e O. Massari).
  • 1945-1996. La politica in Italia. Roma-Bari, Laterza, 1997 (con cd-rom) (curatore).
  • La democrazia esigente. Bologna, Il Mulino, 1997.
  • Il pensiero politico. Idee, teorie, dottrine. Torino, UTET, 1999 (curatore con A. Andreatta, A. E. Baldini,C. Dolcini).
  • La classe politica. Bologna, Il Mulino, 1999.
  • Capire l'Europa. L'aquila, Scuola superiore G. Reiss Romoli,1999.
  • Politica in Italia. I fatti dell'anno e interpretazioni. Edizione 2000. Bologna, Il Mulino, 2000, (curatore con M. Gilbert).
  • La transizione a parole. Bologna, Il Mulino, 2000.
  • Critica della sinistra italiana. Bologna, Il Mulino, 2001.
  • Dall'Ulivo al governo Berlusconi. Bologna, Il Mulino, 2002, (curatore).
  • Il sistema politico italiano. Bologna, Bononia University Press, 2002.
  • USA: elezioni e sistema politico. Bologna, Bononia University Press, 2003 (2005, 2º edizione), (co-autore con D. Campus).
  • Sistemi politici comparati. Bologna, Bononia University Press, 2003 (2007, 3º edizione).
  • Il Dizionario di Politica. Torino, UTET, 2004 (3º ed. riveduta e ampliata), (condirettore con N. Bobbio e N. Matteucci).
  • Maestri della scienza politica. Bologna, Il Mulino, 2004, (curatore con D. Campus).
  • Nuovo corso di scienza politica. Bologna, Il Mulino, 2004 (2009, 2º edizione).
  • La scienza politica di Giovanni Sartori. Bologna, Il Mulino, 2005, (curatore).
  • Capi di governo. Bologna, Il Mulino, 2005, (curatore).
  • For a Fistful of Votes. The 2006 Italian National Elections. Bologna, CLUEB, 2006, (curatore con J. O. Frosini).
  • The Powers of Heads of Government. Bologna, CLUEB, 2006.
  • I sistemi elettorali. Bologna, Il Mulino, 2006.
  • Parlamenti democratici. Bologna, Il Mulino, 2006, (con Riccardo Pelizzo).
  • Strumenti della democrazia. Bologna, Il Mulino, 2007, (curatore).
  • Le istituzioni di Arlecchino. Napoli, ScriptaWeb, 2007 (2009, 6º ed. in progress), (autore).
  • Prima lezione di scienza politica. Roma-Bari, Laterza, 2008.
  • Partiti e sistemi di partito nelle democrazie europee. Bologna, Il Mulino, 2008 (curatore con P. Grilli di Cortona).
  • Le primarie comunali in Italia. Bologna, Il Mulino, 2009 (curatore con Fulvio Venturino).
  • Il Partito Democratico. Elezione del segretario, organizzazione e potere. Bologna, Bononia University Press, 2009 (curatore).
  • Le parole della politica. Bologna, Il Mulino, 2010, (autore).
  • Una splendida cinquantenne: la Quinta Repubblica francese. Bologna, Il Mulino, 2010 (curatore con Sofia Ventura).
  • Il Partito Democratico di Bersani. Persone, profilo e prospettive. Bologna, Bononia University Press, 2010 (curatore con Fulvio Venturino).
  • La rivoluzione promessa. Lettura della Costituzione italiana. Milano, Bruno Mondadori, 2011 (autore).
  • Quasi sindaco. Politica e società a Bologna 2008-2010. Reggio Emilia, Diabasis, 2011 (autore).
  • Il potere dell'alternanza. Teorie e ricerche sui cambi di governo. Bologna, Bononia University Press, 2011 (curatore con M. Valbruzzi).
  • Politica è.... Bologna, Casadeilibri, 2012 (autore).
  • Liberali, davvero! Paradoxa, ANNO VI - n1/2012 (curatore)
  • Finale di partita. Tramonto di una Repubblica. Milano, Egea, 2013 (autore).
  • Quarant'anni di scienza politica in Italia. Bologna, Il Mulino, 2013 (co-curatore con M.Regalia e M.Valbruzzi).
  • Aux urnes, citoyens! Paradoxa, ANNO VII - n1/2013 (curatore)
  • Politica e istituzioni. Milano, Egea, 2014 (autore).
  • La Repubblica di Sartori. Paradoxa, ANNO VIII – n1/2014 (curatore)
  • Il Partito democratico secondo Matteo. Bologna, Bononia University Press, 2014 (curatore con Fulvio Venturino)
  • Partiti, istituzioni, democrazie. Bologna Il Mulino 2014 (autore)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Accademia Nazionale dei Lincei

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]