Giancarlo Tacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giancarlo Tacchi
Tacchi.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 166 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala sinistra
Carriera
Giovanili
Sulmona Sulmona
Squadre di club1
1974-1975 Sulmona Sulmona 30 (14)
1975-1976 Avellino Avellino 17 (1)
1976-1977 Paganese Paganese 29 (2)
1977-1979 Avellino Avellino 35 (1)
1979-1980 Genoa Genoa 34 (5)
1980-1981 Arezzo Arezzo 14 (0)
1981-1982 Lecce Lecce 35 (3)
1982-1985 Pescara Pescara 90 (15)
1986-1987 Padova Padova 27 (3)
1987-1988 Foggia Foggia 0 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giancarlo Tacchi (Torino, 7 aprile 1957) è un ex calciatore italiano, di ruolo ala.

È figlio di Juan Carlos Tacchi, ala argentina di Torino, Alessandria e Napoli negli anni cinquanta e sessanta, e fratello maggiore di Maurizio Tacchi (Sulmona, Ravenna, Vis Pesaro e Chieti) e Oscar Ettore Tacchi, ala di Genoa e Lecce negli anni ottanta.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha disputato la stagione 1978-1979 in Serie A, collezionando 19 presenze, con la maglia dell'Avellino, con cui la stagione precedente aveva conquistato la prima storica promozione degli irpini in massima serie.

Ha inoltre militato in Serie B nelle file di Avellino, Genoa, Lecce e Pescara.

In carriera ha totalizzato complessivamente 19 presenze in Serie A e 167 presenze e 20 reti in Serie B.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.
  • Massimo Candotti. Carlo dalla Mea, Biancoscudo cent'anni di Calcio Padova, Vallardi 2009