Gian Antonio Maggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gian Antonio Maggi (Milano, 19 febbraio 1856Milano, 12 luglio 1937) è stato un matematico e fisico italiano.

Il suo lavoro riguardò la fisica matematica e la meccanica razionale. Fu professore ordinario di analisi nelle Università di Messina (1886), di meccanica razionale a Pisa (1895), e della stessa disciplina successivamente a Milano (1925-31). Nell'ambito della meccanica razionale scrisse sei trattati, in varie edizioni, dal 1896 al 1927.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Fonti biografiche[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]