Giacomo da Recanati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giacomo da Recanati (ci sono notizie di lui tra gli anni 1412 e 1466; ... – ...) è stato un pittore italiano.

Del recanatese non si conosce granché quanto agli insegnamenti che ne hanno definito i modi pittorici. A lui sono attribuite tavole presenti a Macerata, Treia, Montecassiano, Recanati, San Ginesio, Bologna (Pinacoteca Nazionale), Avignone (Museo du petit palais).

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • "Madonna con Bambino e Santi" Pinacoteca civica, Recanati.
  • "Madonna dell' umiltà". 1443, Museo Diocesano di Recanati.
  • "SS Giovanni Battista e Girolamo"1443. Pinacoteca Nazionale, Bologna.
  • "Incoronazione della Vergine" 1450. Parrocchiale di Santa Maria Assunta, Montecassiano.
  • "Affreschi di San Ginesio" Chiesa di San Michele, San Ginesio.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • "Macerata e il suo territorio: la Pittura" di Giuseppe Vitalini Sacconi