Giacomo Gaioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giacomo Gaioni
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1933
Carriera
Squadre di club
1929 Individuale
1930 Bianchi Bianchi
1931-1933 Individuale
Nazionale
1928 Italia Italia
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Amsterdam 1928 Ins. a squadre
Statistiche aggiornate al febbraio 2011

Giacomo Gaioni (Roverbella, 26 aprile 1905Mantova, 14 novembre 1988) è stato un pistard e ciclista su strada italiano. Professionista dal 1929 al 1933, nel 1928 vinse la medaglia d'oro olimpica nell'inseguimento a squadre insieme a Cesare Facciani, Mario Lusiani e Luigi Tasselli. Sempre nel 1928 al velodromo di corso Sempione otteneva il record mondiale dell'ora categoria dilettanti.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Pista[modifica | modifica sorgente]

Giochi olimpici, Inseguimento a squadre

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Classiche[modifica | modifica sorgente]

1930: 20º
1931: 78º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Amsterdam 1928 - Inseguimento a squadre: vincitore

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]