Ghiacciaio di Zmutt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ghiacciaio di Zmutt
Cervino-panoramica.JPG
Il Cervino ed il Ghiacciaio di Zmutt a destra
Stato Svizzera Svizzera
Regione Vallese Vallese
Catena Alpi
Corso d'acqua alimentato Zmuttbach
Lunghezza km
Superficie 17 km²
Dati SOIUSA
Grande parte Alpi Occidentali
Grande settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Weisshorn e del Cervino

Il ghiacciaio di Zmutt (in tedesco Zmuttgletscher) si trova nelle Alpi Pennine, a sud-ovest di Zermatt nel canton Vallese in Svizzera.

È lungo otto chilometri e largo un chilometro. Il ghiacciaio ed i ghiacciai collegati coprono una superficie di 17 km². Prende il nome dalla località di Zmutt, situata un po' più in alto di Zermatt.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il ghaicciaio di Zmutt inizia sullo Stockji (3.092 m) grazie al congiungimento di tre ghiacciai di alta montagna: il ghiacciaio dello Stockji, il ghiacciaio di Schönbiel e il ghiaccio di Tiefmatten. Quest'ultimo è il principale ghiacciaio del sistema; proviene da fianco ovest del Cervino e dal fianco nord del Dent d'Hérens. Il ghiacciaio di Schönbiel inizia dal versante sud della Dent Blanche e si dirige verso sud lungo la parete del Wandfluh. Il terzo ghiacciaio tributario, il ghiacciaio di Stockji inizia sulla Tête de Valpelline (3.799 m), una montagna coperta di nevai. Segue in seguito una traiettoria nord-est e si divide in due bracci di cui l'uno si ricongiunge al ghiacciaio di Schönbiel e l'altro al ghiacciaio di Tiefmatten. Lo Stockji è come un nunatak, una sommità che si innalza al centro di una distesa glaciale e che segna l'inizio del ghiacciaio di Zmutt dopo il ricongiungimento dei tre ghiacciai tributari.

Il ghiacciaio di Zmutt scorre nella valle verso est. È contornato a sud dal Cervino e a nord dall'Obergabelhorn. La parte inferiore del ghiacciaio è ricoperta da detriti rocciosi e da morene. La lingua glaciale termina all'altezza di circa 2.240 m. Il torrente Zmuttbach prende inizio dai piccolo laghi glaciali nella zona anticamente occupata dal ghiaccio. Le sue acque sono prelevate da una diga artificiale all'altezza di 1.973 m. Il torrente raggiunge in seguito il fiume Gornera.

Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera