Ghiacciaio del Kangerdlugssuaq

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ghiacciaio del Kangerdlugssuaq
Stati Groenlandia Groenlandia
Danimarca Danimarca
Coordinate 68°22′48″N 33°00′00″W / 68.38°N 33°W68.38; -33Coordinate: 68°22′48″N 33°00′00″W / 68.38°N 33°W68.38; -33
Tipo Calotta di ghiaccio
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Groenlandia
Ghiacciaio del Kangerdlugssuaq

Il ghiacciaio del Kangerdlugssuaq è il ghiacciaio più grande della costa orientale della Groenlandia[1]. Esso si trova nello stretto di Danimarca.

Scioglimento[modifica | modifica sorgente]

Il ghiacciaio, a causa del riscaldamento globale, tra il 2000 e il 2005 ha raggiunto una velocità di scioglimento pari a 1,6 metri all'ora o a 14 km all'anno. Da allora, lo scioglimento ha cominciato a rallentare. Durante lo stesso periodo, le stazioni meteorologiche locali segnavano una temperatura estiva superiore alla media di circa 1 °C.

L'8 luglio 2011, l'Agenzia Spaziale Europea ha reso note delle immagini riprese da un satellite tra marzo e maggio dello stesso anno: queste mostrano che il flusso di ghiaccio sciolto si muove ad una velocità di 35 metri al giorno[2]. Inoltre, due immagini del ghiacciaio (l'una scattata nel 1992 e l'altra nel 2011) mettono in evidenza che la lingua di ghiaccio si è ritirata per 5 km in 19 anni[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]