Getaway!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Getaway! (film 1972))
Getaway!
Getaway! (film 1972).png
Una scena del film.
Titolo originale The Getaway
Paese di produzione USA
Anno 1972
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller
Regia Sam Peckinpah
Soggetto Jim Thompson (romanzo)
Sceneggiatura Walter Hill
Produttore David Foster, Mitchell Brower, Gordon T. Dawson (produttore associato)
Casa di produzione Solar Productions, Foster-Brower Productions, First Artists
Fotografia Lucien Ballard
Montaggio Robert Wolfe (consulenza di Roger Spottiswoode)
Effetti speciali Bud Hulburd
Musiche Quincy Jones
Scenografia Ted Haworth, Angelo Graham, George R. Nelson (set decorator)
Costumi Kent James (uomini), Barbara Siebert (donne), Ray Summers (supervisore)
Trucco Al Fleming, Jack Petty
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Getaway![1][2] (The Getaway) è un film del 1972 diretto da Sam Peckinpah, interpretato da Steve McQueen e Ali MacGraw.

È tratto dal romanzo Getaway di Jim Thompson, adattato per il cinema da Walter Hill.

Trama[modifica | modifica sorgente]

"Doc" McCoy è rinchiuso in prigione perché i suoi complici lo hanno incastrato dopo aver scambiato un prigioniero per un bel po' di soldi. Doc sa che Jack Benyon, un ricco uomo "d'affari", sta per combinare qualcosa di grosso, una rapina in grande stile. Così, Doc dice a sua moglie Carol di parlare con Benyon e dirgli che lui è sul mercato, se solo Benyon riuscirà a tirarlo fuori di prigione.

Quando McCoy esce di prigione, il suo compito è quello di svaligiare una banca, fianco a fianco con chi lo ha consegnato alla giustizia. La rapina va male, uno dei due complici di Doc uccide una guardia giurata e lui stesso muore, ucciso per mano di Rudy Butler, l'altro complice.

Arrivati in una radura sicura, Doc spara a Rudy Butler, che lo voleva ammazzare. Porta i soldi con sé. Dopo una serie di svariate peripezie, tra cui la perdita temporanea della valigetta con i soldi, lo sfiorato arresto, una sparatoria in un centro cittadino ed un'ennesima sparatoria ad un motel di El Paso, McCoy riesce a superare la frontiera del Messico con sua moglie Carol.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato candidato al Golden Globe per la migliore colonna sonora originale e al Golden Reel Award per il miglior montaggio sonoro.[3]

Remake[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994 è stato realizzato il remake Getaway, diretto da Roger Donaldson e interpretato da Alec Baldwin e Kim Basinger.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Locandina italiana. URL consultato il 27 dicembre 2011.
  2. ^ Cinematografo.it - Getaway!. URL consultato il 27 dicembre 2011.
  3. ^ Awards for Getaway, il rapinatore solitario (1972), IMDb. URL consultato il 1º marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema