Gerontology Research Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerontology Research Group
Gerontology Research Group
Fondazione 1992
Fondatore L. Stephen Coles
Scopo Ricerche sui supercentenari
Sede centrale Stati Uniti Los Angeles
Presidente Stati Uniti L. Stephen Cole
Lingua ufficiale inglese
Sito web

Il Gerontology Research Group (GRG) è un gruppo di persone volontarie che si occupa di effettuare ricerche documentali allo scopo di verificare l'età di persone di età superiore ai 110 anni (supercentenari).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo è stato fondato nel 1992 da L. Stephen Coles, tesoriere e direttore della Fondazione di Ricerca dei Supercentenari,[1] e da Steven M. Kaye.[2] Il suo scopo è contribuire all'indagine sui limiti fisiologici della vita[che tipo di indagini?][senza fonte]. Tra il 1998 e il 1999 è stata creata una commissione apposita per verificare quali siano le persone più anziane viventi sul pianeta.

Attualmente l'organizzazione ha verificato i casi di una sessantina di supercentenari viventi[dato variabile, riportare quello assoluto], per la maggior parte donne.[3]

Il Guinness dei primati utilizza il GRG come fonte per le persone più longeve viventi al mondo, mediante i loro certificati di nascita e di matrimonio.[4] Il New York Times ha scritto che il GRG è stato riconosciuto come "l'autorità in materia" di convalidazione dei record dei supercentenari.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Supercentenarian Research Foundation - Organisation. URL consultato il 21-4-2011.
    « L. Stephen Coles, M.D., Ph.D. - Treasurer »
  2. ^ General Concepts for Directions to Proceed with the 21st Century Biotechnology Group, Joint Venture Partners. URL consultato il 18-4-2009.
    « Gran parte della filosofia e degli sviluppi tecnologici descritti sopra provengono dai dottori e dagli scienziati che partecipano al Gerontological Research Group a Los Angeles. Il gruppo, co-fondato nel 1992 dal dottor Steven M. Kaye e dal dottor Stephen Coles, è diventato un dentro di ricerca della Research and Development Corporation per la ricerca e lo sviluppo dell'allungamento della vita. »
  3. ^ Validated Living Supercentenarians. URL consultato il 21-4-2011.
  4. ^ Guinness World Records 2008, 2008, p. 67, ISBN 1-904994-19-9.
  5. ^ Jennifer Medina, In Connecticut, World’s Oldest Woman Dies at 114 in New York Times, 30 gennaio 2007.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina