Gerardus Heymans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerardus Heymans

Gerard Heymans (Ferwerderadeel, 17 aprile 1857Groningen, 18 febbraio 1930) è stato un filosofo e psicologo olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato un seguace dell'idea del monismo psichico elaborata da Gustav Fechner e dal 1890 1927 è stato insegnante presso l'università di Groningen.

Nel settore della psicologia è stato un seguace di Wilhelm Wundt ideando varie metodologie di psicologia sperimentale.

I suoi studi spaziarono dalla metafisica, all'estetica e all'etica.

Tra i suoi studenti si può citare Johannes Jacobus Poortman che portò avanti il modello di pensiero del maestro.

L'undici giugno del 1944 venne fondata l'Heymans-Genootschap, un'organizzazione atta a continuare il lavoro di Heymans.

Sistema di classificazione della personalità[modifica | modifica wikitesto]

Ispirato da Ernst Kretschmer e da Jung, creò una classificazione della personalità basata su tre perni quali:[1]

  • attività : energia e quantità di azione in risposta allo stimolo
  • emotività : ampiezza e frequenza dell'emozioni in risposta ad un evento o ad uno stinolo
  • elementi secondari : in grado di influenzare immagini, ricordi, stimoli, eventi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Universo, De Agostini, Novara, Vol.III, pag.75-76

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 77076852 LCCN: n84091094