Gerardo Panno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gerardo Panno (Roma, 4 giugno 1959Roma, 4 giugno 2012[1]) è stato un conduttore radiofonico, autore radiofonico e giornalista musicale italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in filosofia della scienza, debuttò in radio nel 1980. Da Radio Città Futura di Roma approdò in seguito in Rai: inizialmente 1985 a RaiStereoDue, dove lavorò dal 1985 al 1990. Alla fine degli anni 80 iniziò l'attività di giornalista musicale freelance collaborando con periodici e siti Web. Tra anni '80 e '90, fu attivo in vari campi: DJ, curatore di compilation videomusicali, autore televisivo. In Rai lavorò ancora come consulente, presentatore, inviato, curatore, organizzatore di concerti ed eventi. La sua esperienza a StereoRai si concluse nel 1993, anno in cui passò a Radio 2 restandoci fino al 2002. Fu quindi a Radio 1, in cui in particolare condusse il programma Village dal 2003 al 2009, e dal 2009 di nuovo a Radio 2.

Nel 1992 si sposò con Francesca Maria Bersani e quattro anni dopo i due ebbero un figlio, Jacopo Andrea.

È scomparso il 4 giugno 2012, giorno del suo 53esimo compleanno a causa di un'ischemia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizia della morte su rockol.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie