Geranium dissectum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Geranio a foglie divise
Geranium dissectum01.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Geraniales
Famiglia Geraniaceae
Genere Geranium
Specie G. dissectum
Nomenclatura binomiale
Geranium dissectum

Il Geranium dissectum o Geranio a foglie divise è una pianta appartenente al genere Geranium presente in Italia con circa 26 specie.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Diffuso in tutti i continenti, predilige orti e strade di campagna ma anche giardini cittadini.

Nomi comuni[modifica | modifica wikitesto]

  • Geranio a foglie divise
  • Geranio selvatico

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Ha il fusto rossastro peloso, spesso strisciante. Fiori appaiati con la corolla formata da cinque petali bilobati, lunghi circa 4 mm, di un vivace colore rosa porpora. Le foglie, a contorno rotondo, sono tipicamente frastagliate in 5 - 7 lobi ben distinti tanto da sembrare sezionate, dal cui il nome. I peduncoli sono più lunghi del lembo, e le stipole, intere. Fiorisce da fine marzo a maggio inoltrato. Il frutto, consiste in un piccolo achenio che termina a rostro, e che a maturità si inarca e lancia i semi lontano.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Proprietà terapeutiche[modifica | modifica wikitesto]

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Questa pianta si rivela efficace nei disturbi di stomaco, reni, e nella cura del diabete. Avrebbe poteri cicatrizanti, antiemorragici, antinfiammatori e secondo alcuni anche anticancerogeni.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica