Geox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geox SpA
Logo
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Borse valori Borsa Italiana: GEO
Fondazione 1995
Sede principale Montebelluna (TV)
Persone chiave
Settore Tessile
Prodotti scarpe, abbigliamento
Fatturato Green Arrow Up.svg887,3 milioni [1] (2011)
Margine d'intermed. Green Arrow Up.svg121,5 milioni (2011)
Dipendenti 5046 [2] (2008)
Sito web www.geox.com

La Geox S.p.A. è un marchio italiano che produce scarpe e capi di abbigliamento sportivo, fondata nel 1995 dall'imprenditore Mario Moretti Polegato. Il suo nome deriva dal greco γη (ghe, "terra").

L'azienda produce le propri scarpe in Cina, Indonesia e Vietnam, la sede amministrativa invece è situata a Montebelluna (Treviso). Dal dicembre 2004 è fra le società quotate in Borsa.

Geox si è attestata al primo posto in Italia e al secondo nel mondo per numero di capi commercializzati nel comparto del lifestyle-casual[1].

Geox ha una rete di 1.150 negozi monomarca, circa 11 000 punti vendita multimarca ed è presente in 103 paesi del mondo. Nel 2008 oltre il 60% del fatturato - 892 milioni di euro - è derivato dalle esportazioni: buona parte di queste sono assorbite dai mercati tedesco, francese, spagnolo e statunitense.

Nel 2008 Geox ha presentato un brevetto che garantisce una supertraspirazione alle calzature sportive

Nel 2013 ha aderito allo Standard Internazionale Fur Free[2] che prevede l'eliminazione dei capi in pelliccia animale. Di conseguenza, a partire dalla collezione autunno-inverno 2013/14, utilizza solo pelliccia ecologica, ovvero di origine non animale[3][4]

Azionariato[modifica | modifica wikitesto]

Azionariato[5]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Borsaitaliana.it
  2. ^ Fur Free Alliance
  3. ^ Geox sceglie di essere Fur Free dal sito della Lega Anti Vivisezione
  4. ^ Geox sceglie il fur-free
  5. ^ Dati Consob aggiornati al 1º febbraio 2010

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda