Georgina Orwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georgina Orwell è un personaggio di Una serie di sfortunati eventi, la serie di libri scritta da Lemony Snicket. È un optometrista, che vive a Meschinopoli; appare durante il periodo in cui i fratelli Baudelaire sono sotto la tutela di Signore, nel libro La sinistra segheria.


Nel libro La sinistra segheria, la dottoressa Orwell si rivela essere un'ipnotizzatrice; infatti ipnotizza Klaus, in modo che obbedisca ai suoi ordini. La parola per risvegliare Klaus è astronomica; è Violet a scoprirlo, e a salvare il fratello

La dottoressa viene uccisa quando ella cade all'indietro, sulla sega circolare che doveva uccidere Charles

Il vero nome della dottoressa è Georgina, e gli speculatori dicono che il nome potrebbe essere collegato con George Orwell. Si dice anche che la dottoressa potrebbe essere un membro del V.F., in quanto Snicket, ne Biografia non autorizzata di Lemony Snicket, afferma che nell'associazione c'è anche un'optometrista.