Georgia Southern Eagles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georgia Southern Eagles
Campionato NCAA Division I Conferences
Conference Southern Conference
Fondazione 1924
Colori Blu e Bianco
Stadio Paulson Stadium
Sede Statesboro, Georgia
Direttore Sam Baker
Allenatore capo Jeff Monken
Rivali Furman Paladins
Appalachian State Mountaineers
Bowl vinti 6
  • FCS national championship: 1985, 1986, 1989, 1990, 1999, 2000
Conference vinte 8
  • SoCon: 1993, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2004
Divise di gioco
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Casa
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Trasferta

I Georgia Southern Eagles sono la squadra sportiva della Georgia Southern University. Gli Eagles partecipano alla Division I Football Championship Subdivision (FCS) (ex I-AA) e sono membri della NCAA Division I Southern Conference ( SoCon ). Gli Eagles sono l'unica squadra ad aver vinto sei FCS national championships.[1] e sono l' unica squadra dello stato della Georgia a partecipare al campionato SoCon [2].

Soprannomi[modifica | modifica sorgente]

Eagles è il terzo soprannome della Georgia Southern University. Dal 1924 al 1941 il soprannome era Blue Tide (Marea blu). Nel 1959, quando la scuola venne rinominata Georgia Southern College, venne indetta una votazione tra gli studenti per scegliere la nuova mascotte: Gus the Eagle (Aquila) venne scelta con un piccolo margine sulla seconda.

Uniformi[modifica | modifica sorgente]

Nel 1982 quando il programma sportivo venne riattivato, l'università non disponeva di un budget adeguato per questo l'allenatore Erk Russell ordinò caschi da football interamente blu chiedendo ai giocatori stessi di creare una striscia bianca in mezzo. L'uniforme consiste in semplici pantaloni bianchi e casacca blu, senza nessuna scritta.[3] Anche con il successivo successo della squadra, l'uniforme è rimasta invariata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NCAA-FCS http://www.ncaa.com/history/football/fcs
  2. ^ SoCon http://www.soconsports.com/HomePage.dbml?&DB_OEM_ID=4000
  3. ^ Delma Eugene Presley, The Southern Century. Statesboro: Georgia Southern University, 2006. 230.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]