Georgette Berger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georgette Berger (Marcinelle, 19011986) è stata una modella belga, moglie del pittore René Magritte.


Georgette Berger nacque a Marcinelle, nel 1901, figlia di un macellaio. Lei e il suo futuro marito René Magritte si incontrarono adolescenti nel 1913 alla fiera annuale di Charleroi. Nel 1914 scoppia la prima guerra mondiale e Magritte nel 1915 va a vivere a Bruxelles per studiare Accademia Reale di belle arti.

La Berger nel dopoguerra studiò il modernismo e reincontrò Magritte in una cooperativa artistica a Bruxelles nel 1920. Si fidanzarono e successivamente si sposarono, nell'autunno del 1923. La Berger divenne la principale musa ispiratrice del marito. La sua figura è presente in un numerosi di quadri, abbozzi e fotografie dell'artista belga .

Berger morì nel 1986, e venne sepolta nel cimitero di Schaerbeek accanto al marito .

La tomba di Magritte e della moglie Georgette nel Cimitero di Schaerbeek

Opere in cui è ritratta[modifica | modifica wikitesto]