Georgetown (Delaware)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georgetown
town
Georgetown – Veduta
Dati amministrativi
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Delaware.svg Delaware
Contea Sussex
Sindaco Edwin A. Lambden
Territorio
Coordinate 38°41′25″N 75°23′12″W / 38.690278°N 75.386667°W38.690278; -75.386667 (Georgetown)Coordinate: 38°41′25″N 75°23′12″W / 38.690278°N 75.386667°W38.690278; -75.386667 (Georgetown)
Altitudine 16 m s.l.m.
Superficie 10,7 km²
Abitanti 4 643 (01-07-2000)
Densità 433,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 19947
Prefisso 302
Fuso orario UTC-5
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Georgetown
Georgetown – Mappa
Sito istituzionale

Georgetown è una città degli Stati Uniti, capoluogo della Contea di Sussex nello stato del Delaware. Secondo una stima del 2006 effettuata dal Census Bureau, la popolazione della città era di 4.927 abitanti.[1]

Georgetown appartiene all'area micropolitana di Seaford.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Lewes come sede di contea[modifica | modifica sorgente]

Prima che il capoluogo della contea fosse posto a Georgetown, esso si trovava a Lewes, località sulla Baia del Delaware. Gli olandesi posero la loro prima colonia nel 1631 proprio a Lewes, che per lungo tempo rimase l'unico vero insediamento del Delaware. Quando William Penn formò le tre colonie meridionali della Pennsylvania, che adesso corrispondono proprio al Delaware, Lewes divenne il luogo più adatto per essere sede della Contea di Sussex.

Creazione di Georgetown[modifica | modifica sorgente]

Per tutto il corso del Settecento Lewes rimase sede della contea, sebbene fosse ben distante dagli insediamenti del centro, a circa un giorno di cammino. Alla crescita demografica della regione, la posizione di Lewes all'estremo est della contea divenne inutile e scomodo. Dopo una petizione lanciata dai residenti dell'ovest della contea al governo del Delaware, una legge approvata il 29 gennaio 1791 sancì la creazione di un nuovo capoluogo al centro del territorio. A quel tempo però, il territorio centrale era paudoso e inabitato, quindi furono ingaggiati dieci agenti per effettuare l'acquisto della terra e iniziare la costruzione del palazzo di giustizia e della prigione.

Il 9 maggio 1791 i dieci commissari con l'egida del governo acquistarono 308.000 m² di terreni. Uno di questi dieci, Rhodes Shankland, iniziò la progettazione della nuova città, che sarebbe dovuta stare equidistante da ogni confine. Alla fine Georgetown nacque nello spazio di un cerchio dal diametro di una miglia, con al centro il luogo designato da Shankland. Questa piazza è ora inserita nel registro del National Register of Historic Places. La nuova posizione si dimostrò subito efficace, e venne provato che si trovava effettivamente nel cuore della Contea di Sussex.

Il palazzo di giustizia e la prigione furono costruiti nella sezione sudest della città, mentre la sede della contea fu ufficialmente trasferita il 26 ottobre 1791, e chiamata Georgetown in onore del capo dei dieci commissari George Mitchell.

Attività[modifica | modifica sorgente]

La città è sede di un'importante attività di allevamento di polli, i proprietà della Perdue Farms. L'impianto offre lavoro in gran parte a immigrati provenienti da Haiti e dal Guatemala. Di conseguenza, Georgetown non ha tutti i caratteri tipici di una città coloniale, ma ha un carattere spiccatamente industriale. Georgetown è inoltre sede della radio WZBH.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Secondo i rilevamenti dello United States Census Bureau, il comune si estende su una superficie totale di 10,7 km², tutti occupati da terre.

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

Secondo il censimento del 2000, a Georgetown vivevano 4.643 persone, ed erano presenti 957 gruppi familiari. La densità di popolazione era di 434,1 ab./km². Nel territorio comunale si trovavano 1.591 unità edificate. Per quanto riguarda la composizione etnica degli abitanti, il 56,19% era bianco, il 20,87% era afroamericano, il 2,07% era nativo, e lo 0,26% era asiatico. La popolazione di altre razze è pari al 20,61 dell'intera popolazione. La componente proveniente dall'America Latina corrisponde al 31,73% dell'intera popolazione.

Per quanto riguarda la suddivisione della popolazione in fasce d'età, il 25,4% era al di sotto dei 18 anni, il 14,3% fra i 18 e i 24, il 30,4% fra i 25 e i 44, il 16,1% fra i 45 e i 64, mentre il 13,8% degli abitanti ha oltre 65 anni. L'età media della popolazione è di 30 anni. per ogni 100 donne residenti c'erano 107,6 maschi.

Nel 2000, il 21,6% degli abitanti di Georgetown ha dichiarato di avere origini e parenti in Guatemala. Questa è la percentuale più alta degli interi Stati Uniti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Annual Estimates of the Population for All Incorporated Places in Delaware (CSV) in 2005 Population Estimates, U.S. Census Bureau, Population Division, June 21 2006. URL consultato il November 21 2006.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Bandiera del Delaware Delaware · USA Bandiera statunitense

Capitale: Dover ·  Contee ·  Città principali:  Bear · Brookside · Claymont · Glasgow · Hockessin · Middletown · Newark · Pike Creek · Wilmington · Lista comuni
Contea di Sussex: Bethany Beach · Bethel · Blades · Bridgeville · Dagsboro · Delmar · Dewey Beach · Ellendale · Fenwick Island · Frankford · Georgetown · Greenwood · Henlopen Acres · Laurel · Lewes · Long Neck · Milford · Millsboro · Millville · Milton · Ocean View · Rehoboth Beach · Seaford · Selbyville · Slaughter Beach · South Bethany

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America