Georges Nagelmackers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georges Nagelmackers

Georges Nagelmackers (Liegi, 24 giugno 1845Château de Villepreux, 10 luglio 1905) è stato un imprenditore belga. Fu un banchiere: La Banque Nagelmackers, era la più antica banca del territorio belga, fondata nel 1747 da Pierre Nagelmackers all'origine della fortuna della famiglia.[1].

La stanza dell'hotel Pera Palas, realizzato da Georges Nagelmackers, ad Istanbul dove Agatha Christie scrisse Assassinio sull'Orient Express

Georges Nagelmackers ampliò ed internazionalizzò l'impresa familiare. Fondò nel 1876 la Compagnie Internationale des Wagons-Lits, poi l'Orient-Express e la Transiberiana, ispirandosi ai treni notturni della società Pullman che aveva osservato a New York.

l'Orient-Express dal 1883 al 1914

Fece costruire anche a Istanbul allora capitale dell'Impero ottomano, l'Hotel Pera Palas nel 1892, albergo che ebbe una fama quasi mitica. È noto per aver ospitato Agatha Christie che scrisse il suo romanzo più celebre: Assassinio sull'Orient-Express.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Kurgan-van Hentenryk, Dictionnaire des patrons en Belgique : les hommes, les entreprises, les réseaux, Bruxelles : De Boeck Université, 1996, p. 214. ISBN 9782804115814
  • La Compagnie des Wagons-Lits La vie du Rail ISBN 9782915034974

Controllo di autorità VIAF: 220115744

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel 2001 è stata assorbita dal Delta Lloyd