Georges Leclanché

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georges Leclanché

Georges Leclanché (Parmain, 1839Parigi, 4 settembre 1882) è stato un ingegnere francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È ricordato per avere inventato nel 1866 la pila Leclanché,[1] che fu utilizzata come prototipo per la costruzione della prima pila a secco propriamente detta (brevettata venti anni dopo da Carl Gassner).

Nacque a Parmain in Francia nel 1839, figlio di Léopold Leclanché e Eugenie di Villeneuve. Studiò in Inghilterra e completò la sua formazione in Francia laureandosi nel 1860 in ingegneria presso la École centrale Paris, dopodiché iniziò a lavorare come ingegnere. Dopo avere inventato la pila che porta il suo nome, fondò in seguito una fabbrica per la produzione di tale pila e di altri dispositivi elettrici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Georges Leclanché in Encyclopedia Britannica. URL consultato il 2 dicembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 69075760