George Villiers, IV conte di Jersey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Villiers, IV conte di Jersey
Conte di Jersey
In carica 1769 –
1805
Predecessore William Villiers, III conte di Jersey
Successore George Villiers, V conte di Jersey
Nome completo George Villiers Bussy
Altri titoli visconte Grandison
Nascita 9 giugno 1735
Morte 22 agosto 1805
Dinastia Villiers
Padre William Villiers, III conte di Jersey
Madre Lady Anne Egerton
Consorte Lady Frances Twysden

George Villiers Bussy, IV conte di Jersey (9 giugno 173522 agosto 1805), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era l'unico figlio superstite di William Villiers, III conte di Jersey, e di sua moglie, Lady Anne Egerton, figlia di Scroop Egerton, I duca di Bridgewater, e della sua prima moglie, Lady Elizabeth Churchill, figlia di John Churchill, I duca di Marlborough.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Rappresentò, nella Camera dei lord, Tamworth, Aldborough, Dover (1756-1769). È stato Lord dell'ammiragliato (1761-1763), membro del Consiglio privato (1765), Lord Ciambellano (1765-1769) e Gentleman of the bedchamber di Giorgio III.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 26 marzo 1770, Lady Frances Twysden, figlia del reverendo Philip Twysden e Frances Carter. Ebbero dieci figli:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 22 agosto 1805, all'età di 70 anni.