George Maciunas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

George Maciunas (Kaunas, 8 novembre 1931Boston, 9 maggio 1978) è stato un artista e architetto lituano naturalizzato statunitense.

George Maucinas.

È considerato uno dei fondatori del Fluxus, movimento artistico internazionale di artisti, architetti, compositori e designers. L'invenzione del nome del movimento artistico viene attribuito proprio a Maciunas. George Maciunas è nato a Kaunas, Lituania, da padre lituano e madre russa. Da giovane, emigrò negli Stati Uniti, dove studiò architettura al Carnegie Mellon University. Successivamente, si rifugiò in Germania, per fuggire ai suoi creditori. Proprio in Germania, nel 1962 a Wiesbaden, Maciunas, Dick Higgins, Nam June Paik, Wolf Vostell, Emmett Williams, Alison Knowles, e Ben Patterson organizzarono il primo festival del movimento Fluxus. Maciunas realizzò la costruzione di diversi attici a New York ed una fattoria a Great Barrington, nel Massachusetts. Maciunas ha reso SoHo un rifugio per artisti, convertendo edifici fatiscenti in attici e luoghi vivibili.

Nel 1975 rimase seriamente ferito durante un assalto da parte di alcuni creditori. Questo attacco lo rese cieco ad un occhio. Dopo aver sofferto di cancro morì a Boston nel 1978.

Era amico di molti artisti, tra i quali Jonas Mekas, La Monte Young, Nam June Paik, e Yoko Ono, e fece molto per l'avanzamento delle loro carriere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36975044 LCCN: n85173011

architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura