George Legge, I barone Dartmouth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Legge, Lord Dartmouth.

George Legge, primo barone Dartmouth (16471691), è stato un ammiraglio inglese. Si distinse al servizio dei re d'Inghilterra Carlo II e Giacomo II Stuart.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carriera navale[modifica | modifica sorgente]

La carriera di Legge iniziò durante la seconda guerra anglo-olandese tra il 1665 ed il 1667, quando serviva sotto suo cugino, l'ammiraglio Sir Edward Spragge. Al termine della guerra, Legge fu premiato con l'assegnazione del comando della nave Pembroke. Nel marzo 1672 gli venne affidato il comando della nave Fairfax e fu tra i protagonisti dello scoppio della terza guerra anglo-olandese, al largo dell'Isola di Whigt. Nel giugno dello stesso anno prese parte alla battaglia di Sole Bay, che si risolse con esito incerto, ma favorevole più all'Olanda che all'Inghilterra. L'anno seguente, al comando della Royal Katherine si batté nella battaglia di Schooneveld, durante la quale a comandare la flotta inglese era il principe Rupert del Reno, nipote del re Carlo I. Questa battaglia anvale, divisa in due fasi, fu vinta dalla flotta delle Provincie Unite.

Dal 1683 Legge venne nominato dal re Admiral of the Fleet, massimo grado della marina inglese. Con questa carica partì alla volta di Tangeri, dove era stato incaricato di smantellare la base militare inglese che vi sorgeva. Giacomo II gli affidò inoltre la difesa delle coste inglesi; l'ammiraglio non riscì tuttavia ad intervenire per bloccare le navi olandesi che trasportavano le truppe di Guglielmo d'Orange. Le navi inglesi, bloccate nei porti a causa del vento contrario e delle cattive condizioni del mare, non riuscirono a muoversi, e le navi olandesi riuscirono a far sbarcare le truppe di Gugliemo, che diedero inizio alla Gloriosa Rivoluzione.

Cariche e titoli[modifica | modifica sorgente]

Legge venne numerose volte investito di ruoli importanti da parte di Casa Stuart.

  • Lieutenant Governor of Portsmouth, 1670
  • Lieutenant-General of the Ordnance, 1672
  • Governor of Portsmouth, 1673
  • Master-General of the Ordnance, 1682
  • Master of the King's Horse, 1685
  • Constable of the Tower, 1685

Inoltre Legge divenne pari del regno ricevendo il titolo di Barone Dartmouth. È il capostipite di una famiglia inglese ancora operativa in campo politico, e che conserva il titolo di pari del regno. Già il figlio di George, William, divenne nel 1711 conte di Dartmouth.

La fine[modifica | modifica sorgente]

Con la deposizione di Giacomo II e l'ascesa al trono di Guglielmo III, Legge venne arrestato e chiuso nella Torre di Londra. Qui morì nel 1691, lasciando il titolo al figlio William.

Predecessore Barone Dartmouth Successore Flag of England.svg
Titolo inesistente 1682-1691 William Legge
Predecessore Master-General of the Ordnance Successore Flag of England.svg
In commissione:
John Chicheley
William Hickman
Christopher Musgrave
1682-1688 Frederick Schomberg, I duca di Schomberg