George Gordon, IV conte di Huntly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Gordon, IV conte di Huntly
Conte di Huntly
In carica 1524 –
1562
Predecessore Alexander Gordon, III conte di Huntly
Successore George Gordon, V conte di Huntly
Nascita 1514
Morte Aberdeen, 28 ottobre 1562
Dinastia Gordon
Padre John Gordon, Lord Gordon
Madre Margaret Stewart
Consorte Elizabeth Keith

George Gordon, IV conte di Huntly (1514Aberdeen, 28 ottobre 1562), è stato un nobile scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di John Gordon, Lord Gordon, e di Margaret Stewart, figlia di Giacomo IV.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ereditò la contea e la proprietà nel 1524 all'età di 10 anni. Come comandante dell'esercito del re ha sconfitto gli inglesi alla battaglia di Haddon Rig nel 1542, ed è stato membro del Consiglio di reggenza sotto James Hamilton, II conte di Arran e il Cardinale Beaton.

Venne catturato nella battaglia di Pinkie Cleugh, nel 1547, ma riuscì a fuggire e nel 1550 accompagnò Maria di Guisa in Francia.

Si unì ai Lord della Congregazione, nel 1560, ed era disposto ad accettare Maria, regina di Scozia, fino a quando lei trasferì la contea di Moray, che era stato dato al Conte di Huntly nel 1549, al suo fratellastro Lord James Stewart, a quel punto si ritirò nelle sue terre nel nord-est della Scozia.

Nel mese di agosto 1562, la regina Maria visitò il nord-est della Scozia. Il conte si rifiutò di farla entrare a Inverness Castle, di conseguenza venne emesso un mandato di comparizione. Egli si rifiutò di rispondere ed è stato messo fuori legge. Andò a Aberdeen, ma fu sconfitto da James Stewart, I Conte di Moray, nella battaglia di Corrichie nel mese di ottobre 1562.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 marzo 1530 sposò Elizabeth Keith, figlia di Robert Keith, master of Marischal, dalla quale ebbe nove figli e tre figlie, tra cui:

  • Thomas Gordon
  • George Gordon, V conte di Huntly (?-19 ottobre 1576)
  • lady Margaret Gordon
  • lady Jean Gordon (1546-14 maggio 1629)
  • lady Elizabeth Gordon (?-1557)
  • Alexander Gordon, lord Gordon
  • sir John Gordon
  • Adam Gordon (1545-?)

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì per un colpo apoplettico dopo la sua cattura.