George Francis Hamilton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di George Francis Hamilton, 1897.

Lord George Francis Hamilton (Dublino, 17 dicembre 1845Exeter, 22 settembre 1927) è stato un militare britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di James Hamilton, I duca di Abercorn, e Lady Louisa Jane Russell, era cugino di secondo grado di Charles Vane-Tempest-Steward, VI marchese di Londonderry.

Carriera militare[modifica | modifica sorgente]

Egli fu educato alla Harrow School e prestò servizio nelle Rifle Brigade nell'ultimo anno della Guerra di Crimea e nel 1875 partecipò alla repressione di alcune rivolte anti colonialiste scoppiate nel Buthan e in Afghanistan con il grado di colonnello.

Carriera politica[modifica | modifica sorgente]

Fu deputato per Middlesex tra il 1868 e il 1885 e per Ealing tra il 1885 e il 1906. Come membro conservatore del parlamento, appoggiò la politica Disraeli e fu Lord I Ammiraglio d'Inghilterra e Governatore dell'India. Nel 1903 è stato nominato Cavaliere dell'Ordine della Stella d'India. Nel 1916 ha fatto parte della Commissione d'inchiesta Mesopotamia.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 28 novembre 1871, Lady Maud Caroline Lascelles, figlia di figlia di Henry Lascelles, III conte di Harewood, ebbero tre figli:

  • Ronald James Hamilton (1872-1958), sposò Florence Marguerite Hanna, ebbero una figlia;
  • Anthony George Hamilton (1874-1936);
  • Robert Cecil Hamilton (1882-1947), sposò Edith Maud Paley, non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 22 settembre 1927, all'età di 81 anni.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine della Stella d'India - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Stella d'India

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 3861385 LCCN: n83311442