George Child Villiers, VI conte di Jersey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Child Villiers, VI conte di Jersey
Conte di Jersey
In carica 3 ottobre 1859 –
24 ottobre 1859
Predecessore George Villiers, V conte di Jersey
Successore Victor Child Villiers, VII conte di Jersey
Nome completo George Augustus Frederick Child Villiers
Altri titoli visconte Grandison
Nascita 4 aprile 1808
Morte 24 ottobre 1859
Dinastia Villiers
Padre George Villiers, V conte di Jersey
Madre Lady Sarah Sophia Fane
Consorte Julia Peel

George Augustus Frederick Child Villiers, VI conte di Jersey (4 aprile 180824 ottobre 1859), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio primogenito di George Villiers, V conte di Jersey, e di sua moglie, Lady Sarah Sophia Fane.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si sedette come deputato per Rochester (1830-1831), per Minehead (1831-1832), per Honiton (1832-1835), per Weymouth e Melcome Regis (1837-1842) e per Cirencester (1844-1852).

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 12 luglio 1841, Julia Peel (?-1893), figlia del primo ministro, Sir Robert Peel. Ebbero tre figli:

  • Lady Julia Sarah Alice Child-Villiers (?-24 ottobre 1921), sposò Sir George Orby Wombwell, IV Baronetto, ebbero cinque figli;
  • Lady Caroline Anne Child-Villiers, sposò William Jenkins, non ebbero figli;
  • Victor Child Villiers, VII conte di Jersey (20 marzo 1845-31 maggio 1915).

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Successe alla padre il 3 ottobre 1859, ma morì tre settimane più tardi.