Georg Schumann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georg Schumann

Georg Schumann (Königstein, 25 ottobre 1866Villenkolonie Lichterfelde-West, 23 maggio 1952) è stato un compositore tedesco progressista di stampo tardoromantico, contemporaneo ed affine ai maestri della triade Richard Strauss, Gustav Mahler, Hugo Wolf. Dal 1900 alla morte è stato direttore dell'Accademia di Canto di Berlino..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fin da piccolo si appassiona alla musica, specie al violino, strumento suonato dal padre e dal nonno. Schumann amava ascoltare il padre mentre provave con il violino, e non perdeva occasione per apprendere l'uso di quello strumento.

Divenuto adolescente, Schumann decide di iscriversi al Conservatorio di Lipsia, che frequenterà per 7 anni.

Sarà direttore d'orchestra tra il 1891 e il 1899, ed il direttore di Bremen tra il 1896 e il 1899.

Nel 1900 diviene professore e direttore della Singakademie, a Berlino.

Nel 1907 diviene membro della Accademia delle Arti prussiana, dove diverrà vicepresidente nel 1918, e presidente nel 1934.

Muore il 23 maggio del 1952, all'età di 86 anni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 61813894 LCCN: n86131459

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie