Georg Gottfried Gervinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georg Gottfried Gervinus

Georg Gottfried Gervinus (Darmstadt, 1805Heidelberg, 1871) è stato un politico e storico tedesco.

Fu professore all'Università di Gottinga, ma nel 1837 fu allontanato per la sua accesa protesta contro il re Ernesto Augusto. Fu successivamente riabilitato ed insegnò all'Università di Heidelberg. Politico liberale, fece parte dell'Assemblea Nazionale e manifestò un grande dissenso nei confronti del dominio prussiano in Germania.

Fu inoltre un acuto critico del Congresso di Vienna, che riteneva un inutile gozzoviglia.

Fu direttore dal 1847 della rivista Deutscher Zecturg da lui fondata.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Geschichte der poetischen National-Literatur der Deutschen, 5 Bde., 1835-1842
  • Grundzüge der Historik, 1837
  • Einleitung in die Geschichte des neunzehnten Jahrhunderts, 1853
  • Geschichte des neunzehnten Jahrhunderts seit den Wiener
  • G. G. Gervinus Leben. Von ihm selbst, 1860, 1893Verträgen, 8 Bde., 1855-1866
  • Shakespeare, 1862

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 79970618 LCCN: n85048516