Georg Baselitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Baselitz
Premio Premio Imperiale 2004

George Baselitz, pseudonimo di Hans-Georg Rem (Kamenz, 23 gennaio 1938), è un pittore e scultore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel borgo di Deutschbaselitz (da cui ha tratto lo pseudonimo) che adesso è un quartiere di Kamenz, ha studiato nella ex Germania Est, prima di trasferirsi nella Germania Ovest. Il suo stile è interpretato nella cultura nord-americana come appartenente al Neo-espressionismo, ma da una prospettiva europea è più visto come un artista post-moderno.

Divenne noto nel 1960, quando la polizia intervenne sequestrando due sue opere 'La grande notte nel secchio' e 'Uomo nudo', a causa delle immagini provocatorie di natura sessuale.

Nel 1975 partecipò alla Biennale di San Paolo nel 1980 e nel 1993 alla Biennale di Venezia e 1995 nel mueseo Guggenheim di New York gli venne organizzata una retrospettiva.

Dal 1987 vive ad Imperia nella sua "Villa Luce" dove ha il suo studio-laboratorio.

Baselitz è professore presso la Hochschule der Künste di Berlino.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1970, Baselitz faceva parte di un gruppo neo-espressionista di artisti tedeschi, talvolta identificati come "Neue Wilden", i quali erano interessati alla deformazione, al potere del soggetto e la vivacità dei colori. Divenne famoso per le sue immagini capovolte. Si è visto come un pittore rivoluzionario. Nel corso della sua carriera, Baselitz ha variato il suo stile.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Georg Baselitz. Bilder, die den Kopf verdrehen. Seemann, Leipzig 2004. ISBN 3-86502-089-5
  • Georg Baselitz. Paintings 1962-2001, edited by Detlev Gretenkort, mit einem Essay von Michael Auping, Milano 2002
  • Georg Baselitz. Retrospektive 1964–1991, edited by Siegfried Gohr. Hirmer, Munich 1992. ISBN 3-7774-5830-9
  • „Ich will es noch einmal schaffen“ Interview with Georg Baselitz, in art magazin 3/2006, S. 36-43
  • Christian Malycha Das Motiv ohne Inhalt. Malerei bei Georg Baselitz 1959-1969. Bielefeld 2008. Kerber Artbooks. ISBN 978-3-86678-131-3

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia per le scienze e per le arti (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per le scienze e per le arti (Austria)
— 2005

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100903160 LCCN: n50018431