Georg Abraham Schneider

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georg Abraham Schneider (Darmstadt, 19 aprile 1770Berlino, 19 gennaio 1839) è stato un cornista, compositore e Hofkapellmeister tedesco[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Schneider ricevette la sua formazione presso la comunità musicale di Darmstadt. Dal 1787 divenne cornista della Hofkapelle del Principato di Assia-Darmstadt, e dal 1795 passò, salvo brevi interruzioni, al servizio prussiano.

Stilisticamente la musica di Schneider è debitrice dell'opera di Haydn e Mozart. Nella sua carriera di compositore e interprete il corno occupò tuttavia un'importanza centrale: fu particolarmente interessato alle potenzialità di questo strumento sorte dopo l'invenzione del corno a pistoni. Il suo Concerto per 4 corni del 1818 fu una delle prime opere in assoluto scritte per corno a pistoni.

Nel 1820 Schneider venne nominato direttore d'orchestra regio e successivamente (1825) Hofkapellmeister. Nel 1833 divenne membro dell'Accademia dell'arte prussiana e tra i suoi allievi ebbe, tra gli altri, Carl Ludwig Hellwig.

Sua figlia Maschinka sposò il compositore di Dresda François Schubert.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ William J. Rogan, Schneider, Georg Abraham in Stanley Sadie (a cura di), John Tyrrell (a cura di), The New Grove Dictionary of Music and Musicians, 2ª ed., Oxford University Press, 2001. ISBN 978-0195170672.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Andreas Meyer-Hanno: Georg Abraham Schneider (1770-1839) und seine Stellung im Musikleben Berlins. Ein Beitrag zur Musikgeschichte der preußischen Hauptstadt in der ersten Hälfte des 19. Jahrhunderts (Berliner Studien zur Musikwissenschaft, Bd. 7); Berlin 1965.
  • T. G. Waidelich: Die Verschwornen, „umsonst komponirt“? I. F. v. Castellis Libretto-Adaption der Lysistrata, vertont von F. Schubert und G. A. Schneider, in: Schubert-Jahrbuch, Kassel 1996, S. 41-60.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 2744787 LCCN: nr89003727