Geodude

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Geodude 
Geodude
Geodude

Nome nelle varie lingue
Italiano Geodude
Giapponese イシツブテ Ishitsubute
Tedesco Kleinstein
Francese Racaillou
 Pokédex 
Classico 074
Johto 34
Hoenn 57
Sinnoh 31
Caratteristiche
Specie Pokémon Roccia
Altezza 40 cm
Peso 20 kg
Generazione Prima
Evolve in Livello Graveler
Stato Base
Tipi Roccia
Terra
Abilità Testadura
Vigore
Sabbiavelo
Legenda · progetto Pokémon

Geodude (in giapponese イシツブテ Ishitsubute, in tedesco Kleinstein, in francese Racaillou) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Roccia/Terra. Il suo numero identificativo Pokédex è 74.

Geodude è utilizzato da i capipalestra di tipo Roccia Brock, Petra e Pedro.[1] Anche Danny possiede un esemplare del Pokémon.

Il Pokémon è citato nel secondo episodio di Fillmore!.[2]

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome potrebbe derivare dall'unione del prefisso inglese geo- (dal greco γη, Terra, presente anche in italiano in parole come geografia o geologia) con la parola dello slang statunitense dude (uomo) oppure da geode. Potrebbe inoltre derivare da magnitude (magnitudine).

Il suo nome giapponese, イシツブテ Isitsubute, probabilmente deriva dall'unione delle parole 石 ishi (roccia) e 礫 tsubute (lanciasassi).

Il suo nome tedesco, Kleinstein, probabilmente deriva dall'unione delle parole klein (piccolo) e stein (sasso). Somiglia inoltre al cognome del fisico Albert Einstein.

Il suo nome francese, Racaillou, potrebbe derivare dall'unione delle parole racaille (gentaglia) e caillou (sasso).

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Pet Rock

Geodude è basato su una roccia. Potrebbe essere un riferimento ai "Pet Rock", sassi venduti negli anni settanta come se fossero animali domestici.[3]

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve in Graveler a livello 25 e, successivamente, in Golem se scambiato.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosso/Blu: Trovato nei campi e in montagna. Se confuso con una roccia, può succedere di inciamparvi.
  • Giallo: Di solito si trova vicino ai sentieri di montagna. Se per sbaglio viene urtato diventa furioso.
  • Oro/HeartGold: Possono passare inosservati, ma se si guarda con attenzione si possono notare parecchi Geodude.
  • Argento/SoulSilver: Scala di continuo ripide montagne con le braccia. Se è arrabbiato inizia ad agitare i pugni.
  • Cristallo: Fieri dei loro corpi robusti, si divertono a scontrarsi per vedere chi ha il fisico più forte.
  • RossoFuoco: La forma arrotondata lo rende facilmente afferrabile, come una palla di neve da lanciare contro gli amici.
  • VerdeFoglia/X: Si trova nei campi e in montagna. Se confuso con una roccia, può succedere di inciamparvi.
  • Rubino: Col passare del tempo, i profili di Geodude diventano sempre più levigati, rendendolo più tondeggiante. Tuttavia il cuore di questo Pokémon rimane sempre duro, ruvido e roccioso.
  • Zaffiro: Quando Geodude dorme profondamente si nasconde parzialmente nel terreno. Non si sveglia neanche se i passanti lo calpestano involontariamente. La mattina questo Pokémon rotola a valle in cerca di cibo.
  • Smeraldo: Geodude è in grado di arrampicarsi su strade di montagna con la sola forza delle braccia. Poiché è simile ad una roccia, può accadere di inciamparvi involontariamente.
  • Diamante: Molti vivono sui sentieri montani e se ne stanno mezzi infossati nel terreno ad osservare gli scalatori.
  • Perla/Y: È impossibile distinguerlo dalle rocce. Si scaglia contro gli altri per vedere chi è più duro.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Quando riposa sembra un sasso. Se viene calpestato, si infuria e agita i pugni.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, nei remake Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia ed in Pokémon Giallo Geodude è disponibile all'interno del Monte Luna, del Tunnel Roccioso e della Via Vittoria. Nei titoli della terza generazione è inoltre ottenibile nel Settipelago e nella Grotta Ignota.

In Pokémon Oro e Argento e Pokémon Cristallo è possibile catturare Geodude lungo i Percorsi 45 e 46, oltre che all'interno del Monte Luna, del Monte Scodella e della Grotta di Mezzo. Nei remake Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver il Pokémon è inoltre disponibile nella Grotta Scura, nelle Rovine d'Alfa, nella Grotta Falesia, nella Via Vittoria e nella Grotta Ignota.

Nelle versioni Rubino, Zaffiro e Smeraldo il Pokémon è ottenibile nei Percorsi 111 e 114, lungo la Via Vittoria e all'interno della Zona Safari di Hoenn e della Grotta Pietrosa. In Smeraldo è inoltre possibile incontrare Geodude nel Rifugio Magma.

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è disponibile nei pressi dei Percorsi 206, 207 e 214 e all'interno del Varco Mineropoli, della Grotta Rovine, della Cava di Mineropoli e del Monte Corona. Nei primi due titoli è inoltre possibile catturare Geodude lungo i Percorsi 210 e 215.

In Pokémon X e Y Geodude è disponibile lungo il Percorso 18, la Via Vittoria e all'interno della Grotta Climax.

Nel videogioco Pokémon Ranger è presente all'interno del Tunnel Borgunnia (Krokka Tunnel).

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Geodude apprende numerose mosse di tipo Roccia come Lucidatura, Sassata, Rotolamento e Cadutamassi a cui si aggiungo gli attacchi di Terra Fangata e Magnitudo. Tramite allevamento può imparare le mosse Centripugno, Martelpugno e Megapugno.

Il Pokémon è in grado di utilizzare Forza (MN 04), Spaccaroccia (MN 06) e Scalaroccia (MN 08).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Punti Salute: 40 (max 284)
  • Attacco: 80 (max 284)
  • Difesa: 100 (max 328)
  • Attacco Speciale: 30 (max 174)
  • Difesa Speciale: 30 (max 174)
  • Velocità: 20 (max 162)

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Geodude appare per la prima volta nel corso dell'episodio La grande sfida (Showdown in Pewter City) in cui il capopalestra Brock manda in campo il suo Pokémon contro il Pikachu di Ash Ketchum.[4] Questo Geodude sarà donato al fratello Forrest nello speciale La Famiglia di Brock (A Family That Battles Together, Stays Together!) facente parte delle Pokémon Chronicles.[5][1]

Un altro allenatore che utilizza Geodude è Danny in Una prova di coraggio (Navel Maneuvers).[6]

Anche Petra e Pedro possiedono un esemplare di Geodude. La capopalestra di Ferrugipoli lo userà contro Ash nel corso di La prima Palestra (The Winner by a Nosepass!) sconfiggendo Treecko. Tuttavia Pikachu riuscirà a mettere knock-out il Pokémon.[7]

Pedro utilizza il suo Geodude sia contro Paul in La prima Gara (Shapes of Things to Come) che contro i Pokémon di Ash, nell'episodio La sfida contro Rampardos (O'er the Rampardos we Watched).[8][9]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Geodude appare in 12 carte di tipo Combattimento appartenenti a 10 set:[10][11]

  • Fossil
  • Gym Heroes (due carte, Pokémon del capopalestra Brock)
  • Gym Challenge (Pokémon del capopalestra Brock)
  • Neo Revelation
  • Expedition
  • EX Drago (due carte)
  • EX La Leggenda di Mew
  • Tesori Misteriosi
  • Supreme Victors
  • Arceus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Brock's Geodude da Bulbapedia
  2. ^ (EN) Fillmore! - Test of the Tested
  3. ^ (EN) Pet Rocks dal TIME
  4. ^ (EN) Episode 5 - Showdown In Pewter City da Serebii.net
  5. ^ (EN) Special 4: A Family That Battles Together, Stays Together! da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 93 - Navel Maneuvers da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 292 - Winner By A Nosepass! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 483 - A Shape of Things To Come! da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 486 - O'er the Rampardos We Watched! da Serebii.net
  10. ^ (EN) Geodude (TCG) da Bulbapedia
  11. ^ (EN) #074 Geodude - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 84, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 89, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 18, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 89, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 94, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 110, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 142, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 50, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 412, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 242, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 235, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon