Gentium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gentium
Gentium
Stile Serif
Data di creazione 28 novembre 2005
Disegnatore Victor Gaultney
Produttore SIL International
Esempio
Campione del font Gentium

Gentium (latino: delle genti, delle nazioni) è un tipo di carattere con grazie Unicode disegnato da Victor Gaultney e pubblicato con la licenza licenza SIL Open Font SIL [OFL][1], che ne permette la modifica e la distribuzione.

Gentium definisce circa 1.500 glifi che coprono quasi tutta la gamma di caratteri latini in uso nel mondo, oltre al greco antico e moderno, disegnati in modo da fondersi armoniosamente con i caratteri latini. La copertura dei caratteri cirillici è in via di sviluppo.

Storia e tipi di caratteri correlati[modifica | modifica sorgente]

Gentium è fornito con un secondo font, GentiumAlt (Gentium alternativo), che contiene segni diacritici appiattiti, che migliorano l'aspetto delle lettere con diacritici multipli, oltre a una variante del glifo greco circonflesso che ricorda un simbolo di breve invertito.

La licenza Open Font[modifica | modifica sorgente]

Lo sviluppo continuo del font incoraggia i contributi degli utenti[2]. Gentium è stato pubblicato con licenza Open Font il 28 novembre 2005. Altri tipi di carattere pubblicati con la stessa licenza sono il Charis SIL ed il Doulos SIL.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ vedi la pagina OFL su sil.org
  2. ^ Stato del progetto e come contribuire, da scripts.sil.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]