Generale Sherman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Generale Sherman, l'albero più imponente del mondo
La base del Generale Sherman

Il Generale Sherman è un imponente esemplare di sequoia gigante (Sequoiadendron giganteum). Si tratta di uno degli esemplari più alti al mondo di tale specie, raggiungendo gli 83,8 m. Sebbene non sia l'albero più alto del mondo (il primato appartiene attualmente alla Sequoia sempervirens chiamata Hyperion) è sicuramente il più grosso in termini di volume, e si può considerare il più grande organismo vivente per volume. Il suo volume è stato stimato in 1487 m³[1], e il peso in circa 5.445 tonnellate.

L'albero si trova nella Foresta gigante nel Parco nazionale di Sequoia, a est di Visalia in California e si ritiene abbia tra 2300 e 2700 anni[2].

Venne chiamato così in onore di William Tecumseh Sherman, un generale della Guerra di secessione americana, dal naturalista James Wolverton nel 1879.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Misurazioni effettuate nel 1975[3] hanno prodotto i seguenti risultati:

 Metri 
 Altezza dalla base 83,80 
 Circonferenza sul terreno 31,30 
 Diametro massimo alla base 11,10 
 Diametro a 1,5 m sopra la base 9,25 
 Diametro a 18 m sopra la base 5,30 
 Diametro a 55 m sopra la base 4,30 
 Diametro del ramo più grande 2,10 
 Altezza del primo grande ramo dalla base  39,60 
 Estensione media della chioma 32,50 
 Volume stimato della massa legnosa (m³) 1486,6 

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sequoiadendron giganteum (Lindl.) Buchholz.
  2. ^ N.L. Stephenson, Estimated Ages of Some Large Giant Sequoias: General Sherman Keeps Getting Younger in Nature Notes, Yosemite Association, vol. 2, 2002.
  3. ^ (EN) The General Sherman Tree.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]