V2V

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da General Motors V2V)

V2V, abbreviazione di Vehicle To Vehicle, è una tecnologia sviluppata dalla General Motors (GM) per le automobili che permette di scambiare informazioni tra veicoli diversi.

Il sistema si avvale di un microprocessore, ricevitore GPS e un modulo Wireless LAN; in modo rapido e gratuito nel raggio di un centinaio di metri le automobili sono in grado di stabilire potenziali pericoli di scontro con altri veicoli.

Il guidatore è avvisato con appositi allarmi sia acustici che visivi e se necessario si avvia automaticamente una frenata di emergenza. Vengono utilizzati componenti a basso costo e ben collaudati per rendere il sistema stabile e alla portata di tutti ma soprattutto per permettere a veicoli non nativi di tale tecnologia di installarla successivamente.

V2V ovviamente sarà tanto più efficace tante più veicoli lo utilizzeranno, aumentando così la sicurezza della strada.

GM pensa che il futuro della sicurezza stradale risieda in questa tecnologia e crede in uno sviluppo di serie di questa tecnologia per portarla ad una diffusione come quella di altri sistemi di sicurezza per gli autoveicoli dall'ABS all'ESP.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]