Gemmoterapia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicina, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

La gemmoterapia è una medicina alternativa fondata dal Dott. Pol Henry negli anni '50, che utilizza come rimedi i germogli vegetali. Vengono utilizzati i principi attivi delle gemme vegetali, perché si ritiene che abbiano qualità particolari rispetto alla sostanza della pianta. Vengono trattate soprattutto con la forma di macerato glicerico, e il suo utilizzo medico più importante è quello drenante[1].

La gemmoterapia non è riconosciuta ufficialmente e la sua efficacia non è stata provata scientificamente[2].

Alcune piante usate nella gemmoterapia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ vitanaturale.it
  2. ^ http://www.passeportsante.net/fr/Therapies/Guide/Fiche.aspx?doc=gemmotherapie_th#P37_6934 Nessuna pubblicazione scientifica

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bruno Brigo, Gemmoterapia dalla A alla Z, Tecniche Nuove, Milano 1997
  • Emanuele Salvidio e Renzo Morchio, Medicine alternative?, Sagep Editore, Genova 2004

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]