Gelendžik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Gelendžik
città (gorod)
Геленджи́к
Gelendžik – Stemma Gelendžik – Bandiera
Gelendžik – Veduta
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Meridionale
Soggetto federale Flag of Krasnodar Krai.svg Krasnodar
Rajon Non presente
Territorio
Coordinate 44°33′N 38°05′E / 44.55°N 38.083333°E44.55; 38.083333 (Gelendžik)Coordinate: 44°33′N 38°05′E / 44.55°N 38.083333°E44.55; 38.083333 (Gelendžik)
Altitudine 30 m s.l.m.
Superficie 120 km²
Abitanti 50 012 (2002)
Densità 416,77 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso (+7) 86141
Fuso orario UTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Gelendžik
Sito istituzionale

Gelendžik (anche traslitterato come Gelendzhik) è una città della Russia europea meridionale (kraj di Krasnodar), situata sulla costa settentrionale del mar Nero, nella baia omonima, 180 km a sudovest di Krasnodar.

Dal 2001, Gelendžik costituisce, a livello amministrativo, una città di rilevanza federale che si pone allo stesso livello di un rajon e raggruppa sotto di sé venti località rurali; a livello municipale, costituisce anche un okrug di tipo urbano.[1]

La città di Gelendžik venne fondata con scopi militari, come fortezza, nel luglio del 1831 dal generale E. A. Berchman durante la colonizzazione russa della costa del mar Nero; divenuta la stanica (villaggio cosacco) di Gelendžikskaja nel 1864, ottenne lo status di città nel 1915, venendo ribattezzata con il nome attuale.

La città è al giorno d'oggi un centro prevalentemente turistico, favorita in questo dal clima di tipo quasi mediterraneo (le temperature medie oscillano tra i 4 °C di gennaio e febbraio e i 24 °C di luglio e agosto). Lo sviluppo delle attrezzature turistiche ha provocato anche a Gelendžik, come nelle altre località costiere (Soči e Tuapse), la nascita di una conurbazione lineare, estesa per circa 100 km e comprendente i centri di Kabardinka, Divnomorskoe, Džanchot, Betta, Krinica e Archipo-Osipovka.

Andamento demografico[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: mojgorod.ru

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Департамент по взаимодействию с правоохранительными органами администрации Краснодарского края. Справочная информация №20-2969/11-03 от 9 декабря 2011 г. «Выписка из реестра административно-территориальных единиц Краснодарского края». (Dipartimento per la cooperazione con gli organismi di pubblica sicurezza dell'amministrazione del krai di Krasnodar. Rapporto informativo n° 20-2969/11-03 del 9 dicembre 2001. «Estratto del registro delle unità amministrativo-territoriali del krai di Krasnodar»).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma del Territorio di Krasnodar Città del Territorio di Krasnodar Bandiera della Russia
Capoluogo: Krasnodar

Abinsk | Anapa | Apšeronsk | Armavir | Belorečensk | Chadyžensk | Ejsk | Gelendžik | Gorjačij Ključ | Gul'keviči | Korenovsk | Kropotkin | Krymsk | Kurganinsk | Labinsk | Novokubansk | Novorossijsk | Primorsko-Achtarsk | Slavjansk-na-Kubani | Soči | Temrjuk | Tichoreck | Timašëvsk | Tuapse | Ust'-Labinsk

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia