Gelato alla spina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gelato alla spina

Il gelato alla spina è un tipo di gelato scarsamente diffuso in Italia, che consiste in un gelato ottenuto da una macchina speciale che fa fuoriuscire la crema su un cono o in una coppetta da una sorta di rubinetto simile a quelli usati per le bevande alla spina. Nonostante la rarità di questo gelato in Italia dove si preferisce il gelato artigianale o quello confezionato, in alcuni paesi questi vengono chiamati gelati italiani, probabilmente a causa delle macchine che spesso erano prodotte in Italia[1].

Di recente, la Unilever (che ora possiede il marchio Algida) ha lanciato in Italia dei cornetti preparati nei bar in modo simile, per conquistarsi questa fetta di mercato.

Nomi nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Gelato alla spina in preparazione

Questo gelato ha nomi diversi a seconda dei paesi:

  • gelato italiano in Polonia, Francia (glace italienne) e Brasile (sorvete italiano);
  • gelato morbido in Germania (Softeis), Olanda (Softijs) ed in Cina (软冰淇淋; ruǎn bīngqílín); nei paesi anglofoni si usa il termine soft serve (lett. servizio morbido), ed in Giappone sofutokuriimu (ソフトクリーム), cioè crema morbida;
  • gelato a macchina in Romania (Inghetata la dozator) ed in Repubblica Dominicana (Helado de Maquina);
  • gelato americano in Israele (גלידה אמריקאית; glida america'it);
  • semifreddo in Portogallo (semi-frio);
  • gelato arricciato in Repubblica Ceca (točená zmrzlina).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.wysokieobcasy.pl/wysokie-obcasy/1,102560,9860463,Tak_sie_kreci_lody.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina