Geir Ludvig Fevang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geir Ludvig Fevang
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Haugesund Haugesund
Carriera
Squadre di club1
1999-2005 Sandefjord Sandefjord 179 (45)[1]
2006-2010 Start Start 88 (21)
2010-2012 Lokeren Lokeren 28 (3)
2012- Haugesund Haugesund 59 (11)
Nazionale
1998
1999
Norvegia Norvegia U-18
Norvegia Norvegia U-19
4 (1)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 novembre 2014

Geir Ludvig Fevang (Sandefjord, 17 novembre 1980) è un calciatore norvegese, centrocampista dello Haugesund.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi al Sandefjord[modifica | modifica wikitesto]

Fevang ha giocato nel Sandefjord, formazione con cui si è guadagnato la promozione nella 1. divisjon al termine del campionato 1999. Ha esordito in questa divisione il 3 maggio 2000, schierato titolare nella vittoria per 0-4 sul campo dello Skeid.[2] Il 7 maggio successivo ha realizzato la prima rete, nella vittoria per 3-0 sull'Eik-Tønsberg.[3] Nel 2002 e nel 2003, ha contribuito al raggiungimento delle qualificazioni all'Eliteserien, ma il Sandefjord non è riuscito a guadagnarsi la promozione nella massima divisione locale. È rimasto in forza al club fino al campionato 2005.

Start[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 è stato ingaggiato dallo Start, debuttando nell'Eliteserien il 9 aprile, nel pareggio a reti inviolate contro il Lyn.[4] Il 16 maggio dello stesso anno è arrivata la prima rete nella massima divisione norvegese: ha segnato infatti il gol del momentaneo vantaggio dello Start sul Vålerenga, ma il club di Oslo si è imposto poi per 1-2.[5] Il 27 luglio 2006 ha esordito nelle competizioni europee per club: è stato infatti schierato titolare nella vittoria per 3-0 sullo Skála, in una partita valida per la Coppa UEFA 2006-2007. Al termine del campionato 2007, lo Start è retrocesso nella 1. divisjon, ma nel 2008 ha guadagnato l'immediata promozione. Fevang è rimasto in forza al club per cinque stagioni.

Lokeren[modifica | modifica wikitesto]

Ad agosto 2010, è stato acquistato dal Lokeren, squadra belga. Ha esordito per il nuovo club il 12 settembre, giocando da titolare nel successo per 3-1 sul Westerlo.[6] Il 7 maggio 2011 ha realizzato la prima rete con questa maglia, nel pareggio per 2-2 sul campo del Gent.[7] Il 17 maggio ha realizzato la prima doppietta, nel successo per 3-4 in casa dell'Anderlecht.[8] È rimasto in squadra fino al mese di marzo 2012, totalizzando complessivamente 33 presenze e reti. Ha contribuito anche alla vittoria finale della Coppa del Belgio 2011-2012, col successo sul Kortrijk.

Haugesund[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 marzo 2012 è stato ufficializzato il suo trasferimento all'Haugesund, formazione a cui si è legato con un contratto triennale.[9] Ha debuttato con questa maglia il 1° aprile, quando è subentrato a Nikola Đurđić nella vittoria casalinga per 2-0 contro il Molde.[10] Il 28 aprile ha segnato la prima rete in squadra, nella vittoria per 0-2 sul campo del Viking.[11] Rimasto in squadra per il triennio previsto, ha totalizzato 68 presenze e 14 reti, distribuite tra campionato e coppe.

Il ritorno al Sandefjord[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 novembre 2014, il Sandefjord ha annunciato sul proprio sito internet di aver ingaggiato Geir Ludvig Fevang, con il giocatore che ha firmato un contratto valido a partire dal 1° gennaio 2015.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fevang ha giocato, tra il 1998 ed il 1999, 6 partite con le Nazionali giovanili del suo paese, segnando in un'occasione.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 novembre 2014.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999 Norvegia Sandefjord 2D 21 9 CN  ?  ? - - - - - - 21+ 9+
2000 1D 24 4 CN  ?  ? - - - - - - 24+ 4+
2001 1D 23 5 CN  ?  ? - - - - - - 23+ 5+
2002 1D 26+2 5+0 CN  ?  ? - - - - - - 28+ 5+
2003 1D 30+2 7+0 CN 3 1 - - - - - - 35 8
2004 1D 27 8 CN 4 0 - - - - - - 31 8
2005 1D 28 7 CN  ?  ? - - - - - - 28+ 7+
Totale Sandefjord 179+4 45+0 7+ 1+ - - - - 190+ 46+
2006 Norvegia Start ES 11 1 CN 3 3 CU 5[14] 1 - - - 19 5
2007 ES 7 1 CN 1 0 - - - - - - 8 1
2008 1D 26 11 CN 1+ 1+ - - - - - - 27+ 12+
2009 ES 29 7 CN 2 1 - - - - - - 31 8
2010 ES 15 1 CN 3 0 - - - - - - 18 1
Totale Start 88 21 10+ 5+ 5 1 - - 103+ 27+
gen.-giu. 2011 Belgio Lokeren D1 12 3 CB 2 0 - - - - - - 14 3
2011-mar. 2012 D1 16 0 CB 3 0 - - - - - - 19 0
Totale Lokeren 28 3 5 0 - - - - 33 3
2012 Norvegia Haugesund ES 24 7 CN 4 3 - - - - - - 28 10
2013 ES 8 0 CN 1 0 - - - - - - 9 0
2014 ES 27 4 CN 1 0 UEL 3[15] 0 - - - 31 4
Totale Haugesund 59 11 6 3 3 0 - - 68 14
Totale 354+4 80+0 28+ 9+ 8 1 - - 394+ 90+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lokeren: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 183 (45) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ (NO) Skeid 0 - 4 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 24 novembre 2014.
  3. ^ (NO) Sandefjord 3 - 0 Eik-Tønsberg, altomfotball.no. URL consultato il 24 novembre 2014.
  4. ^ (NO) Start 0 - 0 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 31 gennaio 2011.
  5. ^ (NO) Start 1 - 2 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 31 gennaio 2011.
  6. ^ (NO) Lokeren 3 - 1 Westerlo, altomfotball.no. URL consultato il 31 gennaio 2011.
  7. ^ Gent vs. Lokeren, soccerway.com. URL consultato il 24 novembre 2014.
  8. ^ Anderlecht vs. Lokeren, soccerway.com. URL consultato il 24 novembre 2014.
  9. ^ (NO) Klar til å bidra, fkh.no. URL consultato il 30 marzo 2012.
  10. ^ (NO) Haugesund 2 - 0 Molde, altomfotball.no. URL consultato il 21 novembre 2014.
  11. ^ (NO) Viking 0 - 2 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 21 novembre 2014.
  12. ^ (NO) Geir Ludvig vender hjem!, sandefjordfotball.no. URL consultato il 4 novembre 2014.
  13. ^ (NO) Geir Ludvig Fevang, altomfotball.no. URL consultato il 31 gennaio 2011.
  14. ^ Tre presenze e zero reti nei turni preliminari.
  15. ^ Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]