Gedeon Burkhard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gedeon Burkhard nel 2008

Gedeon Burkhard (Monaco di Baviera, 3 luglio 1969) è un attore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Burkhard è figlio dell'attrice Elisabeth von Molo e di Wolfgang Burkhard che lo segue come manager. Di origini italo-albanesi,è il pronipote dell'attore Alessandro Moissi. Gedeon recita dell'età di 10 anni e ha preso parte a circa una trentina di film. Di grande successo sono stati in particolare: Kleine Haie, per cui ha ricevuto il Premio Bayerischer come migliore attore nella parte di Ali nel 1992, e Donne senza trucco del 1993, film che ha ricevuto anch'esso grandi riconoscimenti. Nel 1994 è nel cast de La Piovra 7 nel ruolo del reporter Daniele Rannisi. La fama di Gedeon è cresciuta in Europa e nel mondo però solo dopo la sua partecipazione al telefilm Il commissario Rex nel ruolo di Alex Brandtner.

È stato nominato in un sondaggio tedesco del 1998 terzo uomo più sexy della Germania[1]. Nel 2005-2006 Gedeon è stato impegnato nelle pellicole cinematografiche Goldene zeiten e The last train. Ha recitato nella serie Squadra Speciale Cobra 11 messa in onda sul canale tedesco RTL, di cui ha terminato definitivamente le riprese nel novembre 2007. Nel 2007, Gedeon ha preso inoltre parte ad un'altra pellicola cinematografica dal titolo Märzmelodie. Nel 2008-2009 è stato impegnato nelle riprese del film Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino, in cui ha la parte di un sergente austriaco di origini ebree e di nome Wilhelm Wicki. In Bastardi senza gloria Gedeon Burkhard recita accanto all'altro divo tedesco Til Schweiger e alla famosa star americana Brad Pitt.

Gedeon ha inoltre recitato, nel corso della sua carriera, a teatro in due commedie: Sechs Tanzstuden in sechs wochen (Sei ore di ballo in sei settimane) nel 2003 e Der Krawattenclub (Il club della cravatta) nel 2005, dedicandosi di tanto in tanto a qualche esperienza di doppiaggio in Germania, ricordiamo nel 2002 l’attore Joaquin Phoenix nel noto film Signs con Mel Gibson e nel 2007 l'attore Paul Giamatti nel film The Illusionist - L'illusionista.

L'8 luglio 2010 interviene al Roma Fiction Fest[2] insieme al regista, a diversi membri del cast, alla troupe e agli sceneggiatori, per presentare Caccia al Re - La narcotici, serie televisiva diretta da Michele Soavi, che è stata trasmessa nel gennaio 2011 da Rai 1. Nel 2011, dopo il successo della fiction, entra a far parte del cast dello show Ballando con le stelle in coppia con la ballerina Samanta Togni. Durante la gara, balla in una prova a sorpresa con l'attrice Laura Glavan, che interpreta il ruolo della figlia del commissario protagonista nella serie La narcotici.

Divorziato, è fidanzato con l'attrice Anika Bormann.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tante Maria (1981) (TV)
  • Und ab geht die Post (1981) (TV)
  • Blut und Ehre: Jugend unter Hitler (Blood and Honor: Youth Under Hitler (USA)) (1982) (TV)
  • Nordlichter: Geschichten zwischen Watt und Wellen (1983) (Serie TV)
  • Der Passagier - Welcome to Germany (The Passenger - Welcome to Germany (USA)) (1988)
  • Der Fahnder : Hendriks Alleingang (1988) (Episodio TV)
  • La casa del guardaboschi (Forsthaus Falkenau): Frühlingsföhn (1989) (Episodio TV) (sé stesso) & Ein neuer Anfang (1989) (Episodio TV) (sé stesso)
  • Zwei Frauen (Silence Like Glass (USA)) (1989)
  • La Bella Addormentata (Šípková Ruženka) (1989)
  • Sekt oder Selters (1990) (Serie TV)
  • The New Adventures of Black Beauty (1990) (Serie TV)
  • Náhrdelník (The Necklace (GB)) (1992) (Serie TV)
  • Kleine Haie (Acting It Out, o Little Sharks) (1992)
  • Sommerliebe (1993) (TV)
  • Mein Mann ist mein Hobby (1993) (TV)
  • Abgeschminkt! (Making Up! (USA)) (1993)
  • La Piovra 7 (1994) (mini) (Serie TV)
  • Affären (1994)
  • Verliebt, verlobt, verheiratet (1994) (Serie TV)
  • Der König : Tod eines Schmetterlings (1994) (Episodio TV)
  • Ein Fall für zwei : Kleiner Bruder (1995) (Episodio TV)
  • Magenta (1996)
  • Wem gehört Tobias? (In the Wrong Hands (USA)) (1996)
  • SOKO 5113 : Polterabend (1996) (Episodio TV)
  • Polizeiruf 110 - Die Gazelle (1996) (TV)
  • 2 Männer, 2 Frauen - 4 Probleme!? (Four for Venice, o Two Women, Two Men (USA)) (1998)
  • The Brylcreem Boys (1998)
  • Gefährliche Lust - Ein Mann in Versuchung (1998) (TV)
  • Il commissario Rex (1998-2001)
  • Inferno di fuoco (2002) (TV)
  • Zwei Affären und eine Hochzeit (2002) (TV)
  • We'll Meet Again (2002) (TV)
  • Yu (2003)
  • Das Bisschen Haushalt (2003) (TV)
  • Der Wunschbaum (2004) (mini) (Serie TV)
  • Der Vater meines Sohnes (2004) (TV)
  • Utta Danella - Eine Liebe in Venedig (2005) (TV)
  • The Tube (2005) (TV)
  • Un amore a venezia (2005) (TV)
  • Squadra speciale Lipsia: Die Moorleiche (2005) (Episodio TV)
  • Goldene Zeiten (2006)
  • Der Letzte Zug (2006) (prima cinematografica 11/9/2006)
  • Squadra Speciale Cobra 11 (2007-2009) (Serie TV)
  • Märzmelodie (2008)
  • Bastardi senza gloria (2009) (USA)
  • Caccia al Re - La narcotici, regia di Michele Soavi - Miniserie TV (2011)
  • Ludwig II, regia di Marie Noelle e Peter Sehr (2012)
  • La narcotici 2 - Sfida al cielo, regia ancora da definire - Miniserie TV (2014)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gedeon Burkhard, photo, biography
  2. ^ News | RomaFictionFest

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 266730489 LCCN: nr99004634