Gazpacho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gazpacho
Gazpacho
Ingredienti per il Gazpacho

Nella cucina spagnola, il gazpacho (pronuncia: gaspàcio) è una zuppa fredda a base di verdure crude, molto apprezzata d'estate in regioni calde come l'Andalusia. Gli ingredienti principali sono tradizionalmente peperoni, pomodori, cetrioli e cipolla, arricchiti di volta in volta con erbe aromatiche differenti. Immancabile il pane raffermo, ammorbidito in acqua, che rende cremoso il composto.

Il piatto si mangia comunque freddo, talvolta addirittura con cubetti di ghiaccio e accompagna crostini di pane con uova sode. Viene anche usato come aperitivo servito in bicchiere, come energetico rinfrescante.

Il gazpacho nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Una gaffe piuttosto comune per i profani, particolarmente sfruttata in film e fiction, è lamentarsi perché "la zuppa è fredda":

  • Nella serie televisiva di fantascienza Red Dwarf, un personaggio dice "gazpacho" subito prima di morire per una fuga di radiazioni. In seguito, resuscitato in forma di ologramma, e interrogato sul significato di quelle parole, racconta un episodio del tempo in cui era cadetto, quando cadde in tale gaffe.
  • Nel film "Soul Kitchen" di Fathi Akin un cliente chiede testualmente di scaldarlo. Il gazpacho torna al cliente portato dallo chef che, "gentilmente", spiega come nella ricetta tradizionale spagnola vada servito freddo.
  • In una puntata della sitcom Will & Grace, Grace prepara tale zuppa per Rob e Hellen, la quale cade in tale gaffe.

Altre citazioni:

  • Dei piatti di gazpacho appaiono nel film Olè quando il professore Salvatore Rondinella lo stava mangiando insieme a Maggie Granger
  • Nel film La leggenda di Al, John e Jack c'è questo scambio di battute:
John: "Forse m'è venuta un'idea"
Jack: "Gazpacho con la cocaina?"

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]