Gaziura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaziura (in greco: Γαζίουρα), era una città del Ponto, sul fiume Iris, dove il suo corso gira verso nord. Fu un'antica residenza dei re del Ponto, ma ai tempi di Strabone era ormai abbandonata.[1] Sappiamo che in questa località Mitridate VI si accampò di fronte al legato romano, Gaio Valerio Triario durante la terza guerra mitridatica.[2] Alcuni storici moderni ipotizzano che Gaziura corrisponda a Talaura,[3] altri con Ibora[4] ed altri alla moderna Turhal.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia