Gay Divorce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

Gay Divorce è un musical composto da Cole Porter e con libretto di Dwight Taylor.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La commedia debuttò il 29 novembre 1932 e chiuse il 1º luglio 1933 dopo 248 repliche. La regia dello spettacolo fu affidata a Howard Lindsay. Fra gli interpreti originali ricordiamo Fred Astaire, Clare Boothe Luce e Luella Gear. Fra le canzoni più popolari di questa produzione ricordiamo Night and Day e After You, Who.

Nel 1934 la RKO produsse una versione cinematografica dello show. Il titolo fu modificato da Gay Divorce ("Il divorzio spensierato" in inglese) a The Gay Divercee ("La divorziata spensierata" in inglese). In Italia il film fu distribuito con il titolo Cerco il mio amore.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante un viaggio all'estero, lo scrittore americano Guy Holden si innamora di una bellissima e misteriosa ragazza di nome Mimi.

Numeri musicali[modifica | modifica sorgente]

  • After You, Who?
  • Why Marry Them?
  • Salt Air
  • I Still Love the Red, White and Blue
  • Night and Day
  • How's Your Romance?
  • What Will Become of Our England?
  • I've Got You On My Mind
  • Mister and Missus Fitch
  • You're in Love
Numeri musicali eliminati durante il rodaggio dello show o subito dopo il debutto a New York
  • Fate (eliminata durante i rodaggio dello show, sostituita con Salt Air)
  • A Weekend Affair (scritta per lo show ma mai utilizzata)
  • Never Give In to Love (scritta per lo show ma mai utilizzata)
  • In Case You Don't Know (scritta per lo show ma mai utilizzata)