Gavriil Loginovič Pribylov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gavriil Loginovič Pribylov, in russo: Гавриил Логинович Прибылов? (... – Sitka, marzo 1796), è stato un navigatore russo. È stato lo scopritore delle isole di San Giorgio e San Paolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pribylov, chiamato in alcuni testi in lingua inglese Gerassim Gavrilovich Pribilof[1][2], era il figlio di un marinaio che aveva accompagnato Bering nel 1741. Nel 1778 entrò al servizio della società Lebedev-Lastočkin[3].

Fu comandante della nave "San Giorgio" (Святой Георгий) di proprietà della Compagnia russo-americana. Mentre esplorava il mare di Bering, scoperse le isole di San Giorgio e San Paolo, rispettivamente il 25 giugno 1786 e il 29 giugno 1787, circondate a loro volta da altre isolette minori. Nel 1789 il navigatore e commerciante Grigorij Ivanovič Šelihov (o Šelehov) intitolò a Pribylof questo gruppo di isole.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ James L Bradley - Kanook Tlingit Nation, Raven Moiety, Dog Salmon Clan, A Brief History of Alaska
  2. ^ Dictionary of Alaska Place Names
  3. ^ The Naming of Alaska: Explorers