Gaston Milhaud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaston Milhaud (Nîmes, 1858Parigi, 1918) è stato un filosofo e epistemologo francese.

Sviluppò una rigorosa critica dello scientismo e lodò la spontaneità razionale nella ricerca scientifica.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 34528097 · LCCN: n84803157 · GND: 132201321 · BNF: cb123283155 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie